Ralph Spaccatutto: si parla di sequel, con Mario


Ralph Spaccatutto (Wreck-It Ralph) di Disney ha già guadagnato oltre 200 milioni di dollari e si parla già di sequel. Nel secondo film il regista Rich Moore vuole includere Mario della Nintendo.

Ralph Spaccatutto (Wreck-It Ralph) di Disney ha guadagnato oltre 200 milioni di dollari in tutto il mondo ad oggi (e ancora molti paesi mancano all'appello, Italia compresa), e lo Studio sembra aver già cominciato a parlare di un sequel.

Sia John C. Reilly e Sarah Silverman - che in Ralph Spaccatutto prestano le proprie voci per interpretare i personaggi Ralph e Vanellope, rispettivamente - hanno dichiarato ai colleghi di Moviehole che si aspettano un sequel. In particolare, ecco quanto detto da Reilly:

"Alcuni dei grandi signori dello Studio, che ho appena visto l'altra sera, parlavano del tipo 'Stiamo parlando di sequel!'"

Nel frattempo, il regista Rich Moore è anche fiducioso sul fatto che vedremo un'altra avventura di Ralph Spaccatutto e che nel prossimo film vuole includere anche il personaggio Mario della Nintendo. Moore ha detto al sito che Mario non era nel primo film perché non si è riuscita a trovare una giusta collocazione nella storia per il personaggio, non perché Nintendo ha rifiutato la cessione dei diritti.

Ecco quanto dichiarato da Moore:

"Dobbiamo davvero trovare con qualcosa di buono per Mario [nel prossimo film]. Poter essere in grado di presentare lui nel sequel, sarebbe fantastico."

Ralph Spaccatutto arriverà nelle sale italiane giovedì 20 dicembre, anche in Disney Digital 3D.