Royal Opera House al Cinema stagione 2018/2019

Royal Opera House stagione 2018-2019 al cinema in diretta via satellite: dal 15 ottobre 11 appuntamenti con opera e balletto da Londra nelle sale cinematografiche italiane.

Dopo il successo della stagione appena conclusasi, che ha visto 150 cinema coinvolti, 60.000 spettatori entusiasti, 5.000 presenze in media per ciascun spettacolo solo in Italia, Nexo Digital rinnova la partnership con la Royal Opera House per la stagione 2018-2019.Con 11 produzioni trasmesse in oltre 1.500 cinema di 40 paesi del mondo, la stagione in diretta al cinema della Royal Opera House presenterà un cartellone vario ed eterogeneo di opera e balletto, tra cui tre nuovi lavori, tutti trasmessi in diretta via satellite da Covent Garden. La stagione 2018/19 vede grandi classici del repertorio del Royal Ballet come Lo Schiaccianoci e nomi noti dell'opera tra cui Michael Fabiano, Jonas Kaufmann, Anna Netrebko e Eva-Maria Westbroek.

Il debutto è previsto per lunedì 15 ottobre con il dramma dai cupi risvolti psicologici Mayerling, considerato uno dei capolavori di Kenneth MacMillan. Questo balletto mostrerà tutto il fascino della corte austro-ungarica e i tormenti del principe Rudolf, erede al trono asburgico.

Domenica 28 ottobre Antonio Pappano dirige un cast internazionale ne La Valchiria, seconda opera dell'epopea l'Anello del Nibelungo di Richard Wagner, una delle composizioni più imponenti del repertorio operistico.

A seguire, martedì 13 novembre un altro classico del Royal Ballet, il romantico balletto La Bayadère, dove la ricca produzione della coreografa Natalia Makarova si integra con il balletto originale del XIX secolo. I punti salienti di questa produzione comprendono il famoso "ballet blanc", fiore all'occhiello del corpo di ballo. 

Lunedì 3 dicembre, il balletto preferito nel repertorio del Royal Ballet, Lo Schiaccianoci, catturerà la magia del Natale come nessun altro balletto è mai riuscito a fare. Sulle note di seguiremo Clara e il suo Schiaccianoci lungo il magico viaggio verso il Regno dei Dolci. Lo scorso dicembre Lo Schiaccianoci ha rappresentato la diretta di maggior successo dalla Royal Opera House con 82.000 spettatori in tutto il mondo.

Dal Regno dei Dolci si passerà ad una visione colorata della Spagna romantica grazie al Don Chisciotte di Carlos Acosta (martedì, 19 febbraio), omaggio alla coreografia originale di Marius Petipa.

Giovedì 16 maggio un programma triplo composto da Within the Golden Hour con le coreografie di Christopher Wheeldon, Flight Pattern con le coreografie di Crystal Pite e la nuova opera con le coreografie di Sidi Larbi Cherkaoui, New York.

Chiuderà la stagione del balletto, martedì 11 giugno, il classico shakespeariano di Kenneth MacMillan, Romeo e Giulietta. L'opera mostrerà il colore e la vita del Rinascimento veronese, la faida tra i Montecchi e i Capuleti e la tragedia che ne consegue quando la loro prole si innamora.

Cinque le produzioni della Royal Opera trasmesse in diretta ai cinema. Domenica 28 ottobre il momento di La Valchiria di Wagner, la seconda opera della tetralogia dell'Anello del Nibelungo. Su brani meravigliosi quali "La Cavalcata delle Valchirie" e "Il Canto della Primavera", Wagner esplora i complessi intrecci familiari. Diretta da Antonio Pappano e con un cast stellare tra cui gli specialisti wagneriani John Lundgren, Nina Stemme, Stuart Skelton, Emily Magee e Sarah Connolly.

Il 2019 si aprirà con La Dama di Picche di Čajkovskij. Martedì 22 gennaio questa nuova produzione del regista norvegese Stefan Herheim. L'opera, un'esplorazione sull'ossessione romantica, sarà diretta da Antonio Pappano con il cast guidato dal tenore lettone Aleksandrs Antonenko, il baritono bulgaro Vladimir Stoyanov e il soprano olandese Eva-Maria Westbroek.

Mercoledì 30 gennaio con il ritorno della produzione di Richard Eyre de La Traviata di Verdi sul grande schermo. Questa amatissima opera racconta una toccante storia di amore e sacrificio su alcune delle melodie più gloriose di Verdi.

Seguirà nuovamente Verdi con l'opera epica La forza del destino (martedì 2 aprile), rappresentata alla Royal Opera dopo oltre un decennio, in una produzione di Christof Loy della Dutch National Opera. Il cast comprenderà Anna Netrebko e Jonas Kaufmann nel ruolo degli amanti sfortunati Leonora e Don Alvaro.

A conclusione della stagione in diretta via satellite al cinema, tornerà Faust, la produzione parigina di Gounod (martedì 30 aprile). Diretta da Dan Ettinger, con Michael Fabiano nel ruolo del protagonista che dà il titolo all'opera, Diana Damrau nel ruolo dell'innocente Marguerite e Erwin Schrott nel ruolo del carismatico Mefistofele.

La stagione 2018-2019 della Royal Opera House è distribuita nei cinema italiani da Nexo Digital.

Programma ed elenco sale sempre aggiornato sono disponibili su www.nexodigital.it.

Royal Opera House al Cinema stagione 2018/2019

CALENDARIO DELLA STAGIONE 2018-19

The Royal Ballet
MacMillan: MAYERLING
Lunedi, 15 ottobre 2018 ore 20.15

The Royal Opera
Wagner: LA VALCHIRIA
Domenica, 28 ottobre 2018 ore 18.00

The Royal Ballet
Petipa: LA BAYADÈRE
Martedi, 13 novembre 2018 ore 20.15

The Royal Ballet
Wright: LO SCHIACCIANOCI
Lunedì, 3 dicembre 2018 ore 20.15

The Royal Opera
Čajkovskij: LA DAMA DI PICCHE
Martedì, 22 gennaio 2019 ore 19.45

The Royal Opera
Verdi: LA TRAVIATA
Mercoledì, 30 gennaio 2019 ore 19.45

The Royal Ballet
Acosta/Petipa: DON CHISCIOTTE
Martedì, 19 febbraio 2019 ore 20.15

The Royal Opera
Verdi: LA FORZA DEL DESTINO
Martedì, 2 aprile 2019 ore 19.15

The Royal Opera
Gounod: FAUST
Martedì, 30 aprile 2019 ore 19.45

The Royal Ballet
PROGRAMMA TRIPLO
Pite: FLIGHT PATTERN / Wheeldon: WITHIN THE GOLDEN HOUR/ Cherkaoui: NEW WORK
Giovedì, 16 maggio 2019 ore 20.15

The Royal Ballet
MacMillan: ROMEO E GIULIETTA
Martedì, 11 giugno 2019 ore 20.15

Apri Box Commenti
Torna su