Scherzi a parte: al via l'edizione targata Luca e Paolo

Scherzi a parte: al via l'edizione targata Luca e Paolo




di / 01.04.2012
Scherzi a parte: al via l'edizione targata Luca e Paolo

Lunedì 2 aprile 2012 in prima serata su Canale 5 prende il via la nuova edizione di "Scherzi a parte - Varietà" targata Luca e Paolo. Lo storico programma di Fatma Ruffini andrà in onda per la prima volta in diretta dallo studio 20 di Cologno Monzese con una nuova conduzione al timone. Proprio in merito alla diretta, Luca Bizzarri ha dichiarato:

"Abbiamo voluto a tutti i costi la diretta. Oltre a tanti ospiti, ci sarà un'orchestra formata da 30 elementi e uno strepitoso corpo di ballo, le Rhith-mix, composto da ex ginnaste professioniste."

Molte le novità di questa edizione: l'orchestra, che suonerà dal vivo e diretta dal maestro Luca Colombo, il corpo di ballo Rhyth.mix composto di 6 ginnaste pronte a mettere in scena un mix di danza moderna e ginnastica ritmica e poi mini-Luca e mini-Paolo, due bambini di 9 anni ai quali sarà affidato il compito di fare ai politici, ospiti in studio.

Ospite della prima puntata, direttamente dal mondo della politica, Giorgia Meloni. Tra gli altri ospiti della prima puntata: Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Alfonso Signorini e Serena Autieri.

Al centro della trasmissione, come sempre, gli scherzi. Nella prima puntata, alcuni, avranno anche un 'sapore' internazionale: a Max Biaggi, a cena a Montecarlo con la compagna Eleonora Pedron, capiterà uno strano incontro con Richard Gere (!?!), a Rupert Everett, di decifrare canti 'sacri' in  una chiesa di Milano.
Messo sotto ìscherzo' anche il direttore del settimanale Chi, Alfonso Signorini, chiamato a far parte di un presepe vivente…

In merito agli scherzi che vedremo nel corso della nuova edizione del programma, Paolo Kessisoglu ha dichiarato:

"Gli scherzi restano fondamentali, ma sono calati in un vero varietà. Non ci limiteremo a cucire uno scherzo con l'altro ma proporremo monologhi e sketch con gli ospiti".

In contemporanea alla diretta del programma, sarà possibile dire la propria sul Social Network Facebook, dove ci sarà un Live Blogging  con anticipazioni, curiosità, backstage, microinterviste, giochi.

Inoltre, per chi dovesse perdere la diretta in prima serata del lunedi, su Premium Play ci sarà la possibilità di rivedere la puntata andata in onda già dal giorno dopo. In merito al servizio di Mediaset Premium, segnaliamo la possibilità di rivedere la prima puntata della prima stagione di Scherzi a Parte, datata 1992, con la versione integrale dell'indimenticabile scherzo a Giorgio Faletti (su un taxi guidato da uno stuntman) e tutte le puntate di questa nuova edizione.