Star Wars: Rogue One, al cinema l'inizio di una nuova serie cinematografica sul mondo di Star Wars

Star Wars: Rogue One

In Rogue One un gruppo di combattenti della resistenza vogliono sottrarre i piani per la costruzione della temutissima Morte Nera.

Star Wars: Rogue One, al cinema l'inizio di una nuova serie cinematografica sul mondo di Star Wars

Al cinema dal 15 dicembre, anche in 3D, l'atteso Rogue One: A Star Wars Story, il primo capitolo di una nuova serie cinematografica con al centro i personaggi e gli eventi della saga di Star Wars. Per la regia di Gareth Edwards (Godzilla, Monsters) e la produzione affidata anche a Kathleen Kennedy, Rogue One racconta la storia di un gruppo di combattenti della resistenza intenzionati a sottrarre i piani per la costruzione della temutissima Morte Nera.

Rogue One: A Star Wars Story viene distribuito in 750 copie da The Walt Disney Company Italia.

Il primo trailer italiano di Rogue One era stato rilasciato in occasione della Star Wars Celebration che si è tenuta a Londra il 15 Luglio, il più grande evento dedicato ai fan della galassia lontana lontana.

"George Lucas voleva che la saga proseguisse", racconta la produttrice Kathleen Kennedy, "ma secondo lui sarebbe stato interessante raccontare anche altre storie ambientate in questo universo e realizzare dei film che fossero slegati dalla storia di Luke Skywalker". E' nata in questo modo l'idea di realizzare dei film che fossero complementari alla nuova saga ma che permettessero di esplorare la galassia e sperimentare stili e tecniche narrative differenti.

Rogue One viene ambientato prima degli eventi narrati in Star wars: Episodio IV - Una nuova speranza (1977) e si discosta dai film della saga, mantenendo comunque l'atmosfera dell'universo di Star Wars: tra le novità, i fan della saga conosceranno nuovi territori ed esploreranno il conflitto galattico da una diversa prospettiva.

Rogue One: A Star Wars Story racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi che, in un periodo di conflitto, intraprendono una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall'Impero, la Morte Nera. Questo evento, fondamentale per la storia di Star Wars, spingerà delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie, diventando parte di qualcosa di più grande.

Nel cast di Rogue One ci sono Felicity Jones, candidata all'Academy Award come Miglior attrice protagonista nel film La Teoria del Tutto; Diego Luna visto nel film premio Oscar Milk e in Cogan - Killing Them Softly; Ben Mendelsohn, candidato all'Emmy come Miglior attore protagonista nella serie Tv Bloodline e co-protagonista nel film Mississippi Grind; Donnie Yen, protagonista di film d'azione e arti marziali e presente anche nel cast dei film Ip Man e Blade II, Jiang Wen, che ha co-scritto, prodotto e diretto i premiati film Let the Bullets Fly e Devils on the Doorstep; Forest Whitaker visto in The Butler - Un Maggiordomo alla Casa Bianca e premiato con l'Academy Award come Miglior attore protagonista L'Ultimo Re di Scozia; Mads Mikkelsen, protagonista del film Il Sospetto e antagonista in Casino Royale;  Riz Ahmed visto nel film Lo Sciacallo - Nightcrawler e protagonista del film premiato con il BAFTA Four Lions. Inoltre, Alan Tudyk che in Rogue One sarà presente grazie alla tecnica di performance-capture, gia' protagonista in televisione in Con Man e nel film L'Ultima Parola - La Vera Storia di Dalton Trumbo

Al fianco degli attori sono inoltre state disegnate  e realizzate 30 creature in grado di muoversi. Il regista voleva che apparissero naturali e realistiche all'interno delle ambientazioni e proprio per questo motivo sul set hanno avuto lo stesso trattamento degli attori: prima delle riprese, i makeup artist aggiungevano polvere, sporcizia e sudore sulle creature come se fossero dei normali membri del cast.

Rogue One nasce da un'idea di John Knoll, supervisore degli effetti visivi della ILM, che condivide una lunga storia con i film di Star Wars. Allison Shearmur (Hunger Games: La Ragazza di Fuoco, Cenerentola), John Knoll, Simon Emanuel (Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno, Fast & Furious 6) e Jason McGatlin (Le Avventure di Tintin - Il Segreto dell'Unicorno, La Guerra dei Mondi) sono i produttori esecutivi. Kiri Hart e John Swartz (Star Wars: Il Risveglio della Forza) sono i co-produttori.

Il cast tecnico si avvale oltre al regista Gareth Edwards del direttore della fotografia Greig Fraser (Zero Dark Thirty, Foxcatcher - Una Storia Americana), il supervisore degli effetti speciali Neil Corbould (Black Hawk Down, Il Gladiatore, Salvate il Soldato Ryan), per le fotografie Doug Chiang (Star Wars: Episodio I e II, Forrest Gump) e Neil Lamont (supervising art director per la saga di Harry Potter, Edge of Tomorrow), il coordinatore degli stunt Rob Inch (World War Z, il film Marvel Captain America - Il Primo Vendicatore), il supervisore degli effetti delle creature Neal Scanlan (Prometheus) e i co-costume designer Dave Crossman (supervisore dei costumi per la saga di Harry Potter, Salvate il Soldato Ryan) e Glyn Dillon (costume concept artist per Kingsman: The Secret Service, Jupiter - Il Destino dell'Universo).

Ecco il poster italiano di Rogue One: A Star Wars Story:

Rogue One: A Star Wars Story

In Italia fino al 18 gennaio 2017 i  fan possono mettersi alla prova partecipando al grande concorso "Star Wars Missions" che mette in palio tutti i giorni un premio instant win: gli utenti potranno unirsi ai Ribelli e affrontare diverse sfide distribuite all'interno di 3 livelli di gioco sul sito www.star-wars-missions.it. I giocatori più assidui avranno ogni settimana la possibilità di vincere un super kit Disney Store di gadget ispirati al film Rogue One: A Star Wars Story. Inoltre, acquistando almeno un prodotto Star Wars e inserendo sul sito i dati dello scontrino, gli utenti registrati avranno la possibilità di vincere ogni venerdì una Rogue One Google Cardboard, sbloccare un quarto livello del gioco e partecipare all'estrazione di un fantastico premio finale: un viaggio a Orlando per quattro persone in occasione di Star Wars Celebration 2017.

Commenti e Recensioni