Supercoppa italiana 2017: Juventus vs Lazio in Diretta TV su Rai1

Supercoppa italiana 2017: Juventus vs Lazio

Domenica 13 agosto 2017 all'Olimpico di Roma si sfidano Juventus vincitrice del campionato 2016-17 di Serie A e Lazio, finalista della Coppa Italia. Dirette televisiva su Rai1.

Ledizione del 2017 della Supercoppa italiana, trentesima edizione del trofeo che vede affrontarsi i vincitori del campionato di Serie A e i detentori della Coppa Italia, si disputa domenica 13 agosto 2017 all'Olimpico di Roma e vedrà sfidarsi la Juventus - vincitrice del campionato 2016-17 - e la Lazio, qualificata come finalista della Coppa Italia. Dirette televisiva della partita su Rai1 a partire dalle ore 20:30.

A livello statistico da segnalare il quarto confronto tra le due squadre che - essendosi già affrontate nel 1998, 2013 e 2015 - eguaglieranno il primato di Inter e Roma (avversarie nel 2006, 2007, 2008 e 2010).

Durante la gara potranno essere sostituiti tre calciatori per ogni squadra. Ogni società dovrà indicare nella lista di gara da consegnare all'arbitro un massimo di 23 calciatori, dei quali 11 inizieranno la gara e i rimanenti saranno designati quali riserve. Possono partecipare alla competizione i calciatori con regolare tesseramento federale per la Società, senza l'applicazione di norme specifiche relative a limitazioni delle rose.

Se, al termine dei 90 minuti regolamentari, il risultato sarà in parità, si disputeranno due tempi supplementari della durata di 15 minuti ciascuno. Perdurando la parità anche al termine dei due tempi supplementari, l'arbitro provvederà a far battere i calci di rigore. Nella gara per l'aggiudicazione della Supercoppa TIM 2017 sarà utilizzato il pallone ufficiale NIKE ORDEM V.

Alla società vincitrice verranno assegnati: la riproduzione in argento della "Supercoppa TIM" e, in custodia per l'anno sportivo 2017/2018, il trofeo originale "Supercoppa TIM"; 30 medaglie d'oro destinate ai calciatori e ai tecnici della squadra. Alla società seconda classificata verranno assegnate: 30 medaglie d'argento destinate ai calciatori e ai tecnici della squadra.  

Dove vedere in diretta Juventus vs Lazio del 13 agosto 2017: Oltre che in televisione su Rai1 e Rai HD dalle ore 20.30, il match si puo' seguire in diretta streaming su pc, tablet e smartphone attraverso l'applicazione RaiPlay.


FORSE NON TUTTI SANNO CHE... Questa è la quarta sfida tra Juventus e Lazio per la conquista della Supercoppa TI M. La prima, disputata il 29 Agosto 1998, terminò con il risultato di 2-1 in favore della Lazio, mentre negli altri due precedenti ad alzare il trofeo furono i bianconeri, battendo gli awersari sia nel 2013, a Roma per 4-0, che nel 2015 a Shanghai per 2 reti a 0. l bianconeri condividono con il Milan il primato di successi in Supercoppa TI M, con sette edizioni vinte (1995-96,1997·98, 2002-03, 2003·04, 2012·13, 2013-14, 2015·16), mentre questa è la tredicesima finale che la squadra campione d'Italia va a disputare. La Lazio ha invece alzato per tre volte la coppa: nel 1998 a Torino proprio contro la Juventus, nel 2000 a Roma contro l'lnter e nel 2009 a Pechino sempre contro i nerazzurri. Il bilancio in Supercoppa TIM vede le due squadre avere una percentuale di successi rispettivamente del 58% e DEL 50%: la Juventus con 7 vittorie e s sconfitte e la Lazio con 3 vittorie e 3 sconfitte. La Juventus è la squadra che ha segnato più reti in Supercoppa TI M, 22 in 12 Finali, ed è quella con più calciatori andati a segno, ben 15. ln bianconero, Carlos Tevez e Alessandro del Piero sono inoltre due dei quattro calciatori che detengono il record di reti segnate in questa competizione (tre). Juventus-Lazio ed lnter-Roma sono le gare di Supercoppa TIM più ricorrenti:entrambe le sfide si sono disputate ben 4 volte.


"Dobbiamo ripartire con la rabbia giusta, non con la delusione di Cardiff". Alla vigilia della Supercoppa TIM contro la Lazio, Massimiliano Allegri indica alla Juventus la strada per cominciare l'annata col piede giusto. "Quella grande rabbia che abbiamo provato va usata per affrontare questa stagione. Bisogna essere consapevoli della nostra forza ma sapere che serve lavorare duro ogni giorno. E l'unico modo per partire bene è rimanere sereni, aver grande equilibrio ma soprattutto grande determinazione nel voler centrare gli obiettivi".

Qualche incertezza per la formazione da schierare domani: "Ho ancora 3 o 4 dubbi da sciogliere e quindi sarà un casino... Domani mi aspetto una gara complicata. E' una finale e la Lazio in precampionato non ha perso nemmeno una partita e preso pochi gol. E' una squadra ben organizzata e con giocatori di qualità. Dovremo essere bravi. Servirà soprattutto grande volontà perché in questo momento la condizione atletica non è delle migliori. Servirà usare la testa per portarla a casa. Serve una partita seria, da Juventus".

A guidare la squadra in campo ci sarà il capitano Gianluigi Buffon: "Domani ci sarà una partita importantissima per tutto il mondo Juve e voglio assaporare queste emozioni, che non saranno eterne, nel miglior modo possibile. Vogliamo confermare di essere i più forti con la nostra determinazione e ferocia, con fame di vittoria e voglia di stupire. Sicuramente domani ci sono tutte le condizioni per fare una grande gara. La Lazio con noi negli ultimi anni ha sempre fatto fatica, l'abbiamo sempre rispettata e temuta, e sarà così anche domani. Mi auguro di vincere la Supercoppa TIM, sarebbe di buon auspicio per la stagione".

"Contro la Juventus partiamo sfavoriti ma nel calcio non si sa mai", parla il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi alla vigilia della Supercoppa TIM 2017. "I numeri parlano chiaro, noi contro la Juventus abbiamo avuto una tradizione sfavorevole. Dovremo giocare una partita coraggiosa, servirà una gara perfetta".

"Dovremo essere squadra, gruppo, lottare insieme su ogni pallone. Ci siamo meritati sul campo questa finale e vogliamo giocarcela nel migliore dei modi", ha proseguito Inzaghi. "La Lazio ci arriva bene, abbiamo fatto un buonissimo precampionato e lavorato fin dal 4 luglio pensando a questa partita".

Dello stesso avviso Senad Lulic, alla sua prima ufficiale da capitano: "Paura della Juve? Non abbiamo paura di nessuno, neanche della Juve: sappiamo che è difficile batterli ma noi ce la metteremo tutta, abbiamo giocatori forti e speriamo di riuscire a battere i bianconeri".



Correlati

Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata