The Lodgers - Non infrangere le regole con Charlotte Vega e Bill Milner al cinema da Marzo

Ambientato nell'Irlanda rurale degli anni '20 e ispirato dai classici della letteratura gotica, The Lodgers - Non infrangere le regole racconta in atmosfere dark la ghost-story dei gemelli Rachel ed Edward impegnati a rompere la maledizione che li confina a vivere da reclusi con regole molto ferree.

Dopo la presentazione al Toronto International Film Festival e al Torino Film Festival, arriva l'8 marzo nelle sale italiane il film horror The Lodgers - Non infrangere le regole.

Il film, ambientato nell'Irlanda rurale degli anni '20, ispirato dai classici della letteratura gotica, racconta in atmosfere dark la ghost-story dei gemelli Rachel ed Edward impegnati a trovare il modo di rompere la maledizione che li confina a vivere da reclusi nella decadente casa di famiglia seguendo regole molto ferree tramandate da generazioni.

Il film si svolge nella sinistra residenza di Loftus Hall, che è considerata la casa più infestata di tutta l'Irlanda e durante le riprese ha celebrato il suo 666esimo compleanno.

La regia è di Brian O'Malley, al suo secondo lungometraggio dopo Let us pray, da una sceneggiatura scritta da David Turpin, musicista e professore di letteratura gotica, che ne ha curato anche la colonna sonora assieme a Stephen Shannon.

Il regista O'Malley, che con The Lodgers ha compiuto il suo desiderio di girare una ghost - story gotica e in costume che ha fin da quando poco più che ventenne ha visto Suspense di Jack Clayton, per la realizzazione del film si è ispirato anche a The Others di Alejandro Amenabar e La Spina del Diavolo di Guillermo del Toro.

Il cast di The Lodgers – Non infrangere le regole comprende i giovani attori Charlotte Vega (American Assassin) e Bill Milner (Dunkirk, X-Men - L'inizio) nel ruolo di Rachel ed Edward e su alcuni volti più noti della serie cult Il Trono di Spade come Eugene Simon, David Bradley e Moe Dunford.

A seguire poster e trailer italiani di he Lodgers - Non infrangere le regole dall'8 marzo nelle sale italiane con M2 Pictures.

Apri Box Commenti