Titeuf al cinema dal 25 luglio, anche in 3D

Titeuf arriva per la prima volta sul grande schermo, anche in 3D, in Titeuf - il film, dal 25 luglio nelle sale.

Il 25 luglio arriva in Italia Titeuf - il film, distribuito da Cloud Movie, tratto dall'omonima serie a fumetti creata dallo svizzero Philippe Chappuis alias Zep: è la prima volta che Titeuf arriva sul grande schermo. Titeuf, nato dalla penna di Zep nel 1992, è un bambino biondino con la testa ad uovo ed un unico, buffo, ciuffo di capelli.

Attraverso Titeuf, Zep mostra la visione che i bambini hanno nei confronti delle attitudini e delle istituzioni degli adulti raccontando le piccole e grandi avventure della sua infanzia. Titeuf è un bambino sveglio che ogni giorno si interroga sui temi più disparati, dal sesso all'attualità fino alle questioni più complicate che riguardano l'incomprensibile universo dei grandi.

Titeuf - il film è ufficialmente descritto come segue:

Nel film, Titeuf cerca di farsi invitare al compleanno della sua amata Nadia, la bambina di cui l'enfant terrible è innamorato senza essere ricambiato. Nadia sembra essersi dimenticata di invitare proprio lui e a complicare le cose i suoi genitori stanno attraversando una crisi di coppia. Come da copione, la piccola peste combinerà disastri a ripetizione insieme alla sua comitiva di amici inseparabili come l'occhialuto Manu, il goffo Hugo, il super emotivo Vomito ed il buffissimo Jean-Claude che a causa del suo apparecchio ai denti pronuncia tutte le "s" come se fossero "f" sputacchiando chiunque sia nel raggio di un metro.

Il fumetto Titeuf ha avuto successo in Francia e nei paesi francofoni vendendo milioni di copie tra il 1992 e il 2012. Dal fumetto è stata realizzata una serie televisiva d'animazione. In Italia la serie è stata trasmessa su Rai 2 a partire dal 2005 e su Boing e Cartoon Network dal 2009 al 2012. Oltralpe, il film ha riscosso un enorme successo di pubblico raggiungendo il primo posto al botteghino.

Correlati:
Titeuf - Il film
Apri Box Commenti