Toy Story 4: annunciate le voci italiane. Woody, Buzz e gli altri amici tra pochi giorni al cinema

I protagonisti del film Disney-Pixar di nuovo insieme nei primi contenuti speciali di Toy Story 4, nelle sale italiane da giugno 2019.
Toy Story 4: annunciate le voci italiane. Woody, Buzz e gli altri amici tra pochi giorni al cinema

Del sequel si è parlato per diverso tempo e ora, a distanza di più di vent'anni dalla realizzazione da parte dei Pixar Animation Studios di Toy Story - Il mondo dei giocattoli, il primo lungometraggio al mondo animato al computer, i protagonisti del film sono pronti a tornare in Toy Story 4, nelle sale italiane dal 26 giugno 2019. Woody, Buzz e gli altri si imbarcheranno in un viaggio on the road che li condurrà in luoghi inaspettati e ritroveranno vecchi amici e incontreranno nuovi compagni di avventura.

Sono state presentate il 18 giugno a Roma le voci italiane di Toy Story 4. Luca Laurenti è Forky, un cucchiaio-forchetta usa e getta trasformato in un giocattolo dalla piccola Bonnie. Corrado Guzzanti è Duke Caboom, un giocattolo degli anni '70 che, a cavallo della sua potente motocicletta acrobatica, è sempre pronto a mostrare le proprie pose da stuntman con sicurezza e spavalderia. Rossella Brescia è una ballerina volante tra i giocattoli a disposizione dei bambini nel parco giochi.  Il duo musicale Benji & Fede fa uno speciale cameo dando voce a due ranocchiette, fra gli ambiti premi del luna park in cui è ambientata parte della nuova avventura, oltre a interpretare una nuova versione dell'iconico brano firmato da Randy Newman "Hai un Amico in Me" ("You've Got a Friend in Me") che accompagna i titoli di coda del film. Tornano le storiche voci di Massimo Dapporto, nei panni dello Space Ranger Buzz Lightyear, e Riccardo Cocciante, ancora una volta interprete della canzone "Hai un Amico in Me" ("You've Got a Friend in Me"), presente nel film insieme al nuovo brano "Non Permetto" ("I Can't Let You Throw Yourself Away"). Dopo la scomparsa del conduttore Fabrizio Frizzi, voce italiana di Woody, lo sceriffo cowboy torna sul grande schermo con l'interpretazione di Angelo Maggi, già doppiatore di Tom Hanks, voce originale del personaggio.

 Toy Story 4 - Le voci italiane
Toy Story 4 - Le voci italiane

La colonna sonora di Toy Story 4, ancora una volta firmata da Newman, include due nuovi brani e sarà disponibile in versione digitale a partire dal 21 giugno.

 Foto, immagini, locandine Toy Story 4
Foto, immagini, locandine Toy Story 4

Nel 1995 Toy Story - Il Mondo dei Giocattoli è stato il primo lungometraggio interamente realizzato con la computer grafica, ottenendo il più alto incasso di quell'anno e candidato a tre premi Oscar e due Golden Globe.  Quattro anni dopo, Toy Story 2 - Woody e Buzz alla Riscossa ha vinto il Golden Globe come Miglior film - commedia o musical, e un Grammy per la Miglior canzone scritta per un lungometraggio, un prodotto televisivo o un altro media visivo (Randy Newman, "When She Loved Me"/ "Quando lei mi amava"). Uscito nel 2010, Toy Story 3 - La Grande Fuga ha vinto due Oscar come Miglior film d'animazione e per la Miglior canzone originale (Randy Newman, "We Belong Together"), oltre a un Golden Globe e un BAFTA come Miglior film d'animazione, diventando inoltre il secondo lungometraggio Pixar a essere candidato all'Oscar come Miglior film.

"Noi amiamo questi personaggi così tanto; sono come una famiglia per noi ", ha dichiarato nel 2014 John Lasseter, che ha diretto l'originale Toy Story, aggiungendo: "'Toy Story 3' ha chiuso la storia di Woody e Buzz con Andy così perfettamente che per un lungo periodo di tempo non abbiamo mai nemmeno parlato di fare un altro film 'Toy Story'. Ma quando Andrew, Pete e Lee, sono venuti da me con questa nuova idea, io non riuscivo a smettere di pensarci. E' stato così emozionante per me, sapevamo di dover fare questo film".

Diretto da Josh Cooley, prodotto da Jonas Rivera e Mark Nielsen, Toy Story 4 vede Woody e Buzz alle prese con un viaggio in compagnia di vecchi e nuovi amici e inaspettati ritorni. Woody ha sempre saputo quale fosse il suo posto nel mondo e la sua priorità è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie, ma l'arrivo di un nuovo riluttante giocattolo di nome "Forky" nella cameretta di Bonnie dà il via ad una nuova avventura on the road insieme a nuovi e vecchi amici, che mostrerà a Woody quanto può essere grande il mondo per un giocattolo.

"Da oltre vent'anni, Toy Story è indubbiamente una delle saghe cinematografiche più amate dal pubblico di tutte le età", ha commentato l'amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, Daniel Frigo, "e questo nuovo capitolo è sicuramente uno dei film più attesi del 2019. Con Toy Story 4 vogliamo dare un nuovo impulso alla stagione estiva, per questo abbiamo fissato l'uscita nelle nostre sale per la seconda metà di giugno. Si tratta di un passo importante che ci consente di distribuire la nostra offerta cinematografica nell'arco di tutto l'anno, con l'obiettivo comune di avere un'unica stagione di 12 mesi".

"Come molti, anche io avevo pensato che con Toy Story 3 si concludesse la storia", afferma il regista Josh Cooley. "E in effetti si concludeva la storia di Woody con Andy. Ma, come accade nella vita reale, ogni fine è in realtà un nuovo inizio. La vita di Woody in una nuova cameretta, con nuovi giocattoli e un nuovo bambino è qualcosa che non abbiamo mai visto prima. Ci siamo chiesti come sarebbe stato e da questa domanda ha cominciato a prendere vita una nuova storia che meritava di essere esplorata".

"Il mondo di Toy Story si basa sull'idea che ogni cosa abbia un proprio scopo" spiega Cooley. "Lo scopo di un giocattolo è esserci per il suo bambino. Ma cosa accade con quei giocattoli che nascono dalla combinazione di altri oggetti? Forky è un cucchiaio-forchetta usa e getta che Bonnie ha trasformato in un giocattolo e che di conseguenza ora vive una crisi: desidera portare a compimento il proprio scopo di posata, ma ora si trova ad avere anche un nuovo scopo come giocattolo".

 Foto, immagini, locandine Toy Story 4
Foto, immagini, locandine Toy Story 4

 Foto, immagini, locandine Toy Story 4
Foto, immagini, locandine Toy Story 4

Nelle immagini qui sopra vediamo lo sceriffo-cowboy Woody e i suoi migliori amici Buzz Lightyear e Jessie assieme con il nuovo giocattolo di nome Forky, un cucchiaio-forchetta che è stato trasformato in un'opera d'arte per un progetto scolastico: sa di non essere un giocattolo e sarebbe contento di evitare completamente questa nuova avventura, se solo gli altri giocattoli glielo permettessero. Inoltre, vediamo Ducky e Bunny, due premi di un luna park che non vedono l'ora di essere vinti: nel film, quando i loro piani vengono bruscamente interrotti, si troveranno in un'inaspettata avventura con un gruppo di giocattoli che non hanno la minima idea di cosa significhi essere appesi al muro di un gioco a premi.  

Toy Story 4 è uno dei titoli di punta che vanno ad arricchire l'offerta estiva dell'iniziativa MOVIEMENT, il movimento culturale che promuove cinema tutto l'anno e che vede per la prima volta unito tutto il mondo dell'industria cinematografica. Obiettivo di Moviement è allineare l'Italia al resto del mondo, rilanciando il cinema come forma di intrattenimento, culturale e sociale attivo 12 mesi l'anno, grazie alla sinergia, alla collaborazione e al coordinamento tra distributori, esercenti, produttori e istituzioni.



Apri Box Commenti Movietele Comments