Venezia 72, il programma di Lunedì 7 Settembre 2015

A Venezia 72, Lunedì 7 settembre, in concorso tre film: The Endless River di Oliver Hermanus, e Rabin, The Last Day di Amos Gitai. Fuori concorso: Non Essere Cattivo di Claudio Caligari.
Venezia 72, il programma di Lunedì 7 Settembre 2015

Lunedì 7 settembre sesta giornata per la 72a Mostra del Cinema di Venezia (2 al 12 settembre 2015) diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta. Tra i film di oggi Lunedì 7 settembre, in concorso: THE ENDLESS RIVER di Oliver Hermanus, e RABIN, THE LAST DAY di Amos Gitai. Fuori concorso: NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari.

Per Venezia Classici, oggi è prevista la proiezione della versione Restaurata di HEAVEN CAN WAIT (IL CIELO PUÒ ATTENDERE) (1943) di Ernst Lubitsch. Un film dalla sottile trasgressione in cui il celebre 'Lubitsch touch' si esalta nel tono sarcastico, nelle allusioni erotiche, nei dialoghi spiritosi, nel piacere di concedersi al fantastico. Una commedia che riassumendo in flashback i 60 anni di vita di un uomo, ostentatamente pretende di 'non dire nulla', ma 'costituisce la ricapitolazione di moltissimi motivi e figure archetipiche che hanno ossessionato Lubitsch fin dagli inizi della sua carriera'. (Piero Di Domenico - Ermitage Cinema)

Per il Concorso, THE ENDLESS RIVER di Oliver Hermanus. Nella piccola città sudafricana di Riviersonderend una giovane cameriera accoglie di nuovo a casa il marito che ha scontato una condanna di quattro anni in prigione. Inizialmente il suo piano di ricominciare una nuova vita insieme sembra funzionare, ma quando la moglie e il figlio di un vicino agricoltore vengono brutalmente uccisi, la giovane cameriera e il vedovo iniziano a frequentarsi. Si crea uno strano legame tra loro, alimentato da rabbia, dolore e solitudine, sentimenti che sfociano in nuova violenza. Con protagonista Nicolas Duvauchelle.

Film incentrato su uno degli episodi più traumatici nella storia di Israele, RABIN, THE LAST DAY di Amos Gitai racconta l'uccisione del premier laburista Yitzhak Rabin da parte di un giovane colono della destra nazionalista ebraica, determinato a far deragliare il processo di pace con i palestinesi. Il film con protagonisti Michael Warshaviak, Rotem Keinan, Yael Abecassis. si basa sul rapporto della Commissione ufficiale di inchiesta presieduta dal giudice Meir Shamgar.

NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari racconta di quelli che una volta erano i "ragazzi di vita", quelli che negli anni '90 sembrano appartenere, anche se nella periferia più disperata, a un mondo che ruota intorno all'edonismo. Un mondo dove soldi, macchine potenti, locali notturni, droghe sintetiche e cocaina "girano facili", nel quale Vittorio e Cesare, poco più che ventenni, agiscono alla ricerca della loro affermazione. L'iniziazione all'esistenza per loro ha un costo altissimo e Vittorio, per salvarsi, prende le distanze da Cesare, che invece sprofonda inesorabilmente. Il legame che li unisce è così forte che Vittorio non abbandonerà mai veramente il suo amico, sperando sempre di poter guardare al futuro con occhi nuovi. Con protagonisti Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Valentino Campitelli, Giulia Greco, Luciano Miele, Massimo De Santis, Silvia D'Amico, e Roberta Mattei.

PROGRAMMA COMPLETO VENEZIA 72 LUNEDI 7 SETTEMBRE 2015

14:15 SALA GRANDE
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
HEAVEN CAN WAIT (IL CIELO PUÒ ATTENDERE) (1943) di Ernst Lubitsch (Usa, 113', Colore, v.o. inglese s/t italiano) con Gene Tierney, Don Ameche, Charles Coburn

16:45 SALA GRANDE
VENEZIA 72
THE ENDLESS RIVER di Oliver Hermanus (Sud Africa, Francia, 108', v.o. inglese/francese s/t italiano/inglese) con Nicolas Duvauchelle, Crystal-Donna Roberts, Clayton Evertson, Darren Kelfkens, Denise Newman

19:15 SALA GRANDE
VENEZIA 72
RABIN, THE LAST DAY di Amos Gitai (Israele, Francia, 153', v.o. ebraico s/t inglese/italiano) con Ischac Hiskiya, Pini Mitelman, Michael Warshaviak, Einat Weizman, Rotem Keinan, Yogev Yefet, Yael Abecassis

22:15 SALA GRANDE
FUORI CONCORSO
NON ESSERE CATTIVO di Claudio Caligari (Italia, 100', v.o. italiano s/t inglese) con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D'Amico, Roberta Mattei

13:30 PALABIENNALE
ORIZZONTI
PECORE IN ERBA di Alberto Caviglia (Italia, 95', v.o. italiano/tedesco/inglese/cinese s/t inglese/italiano) con Davide Giordano, Anna Ferruzzo, Bianca Nappi, Mimosa Campironi, Lorenza Indovina, Omero Antonutti

15:30 PALABIENNALE
ORIZZONTI
MAN DOWN di Dito Montiel (Usa, 92', v.o. inglese s/t italiano) con Shia LaBeouf, Kate Mara, Jai Courtney, Gary Oldman

17:45 PALABIENNALE
VENEZIA 72
L'HERMINE di Christian Vincent (Francia, 98', v.o. francese s/t inglese/italiano) con Fabrice Luchini, Sidse Babett Knudsen

20:00 PALABIENNALE
VENEZIA 72
RABIN, THE LAST DAY diAmos Gitai (Israele, Francia, 153', v.o. ebraico s/t inglese/italiano) con Ischac Hiskiya, Pini Mitelman, Michael Warshaviak, Einat Weizman, Rotem Keinan, Yogev Yefet, Yael Abecassis

a seguire
VENEZIA 72
THE ENDLESS RIVER di Oliver Hermanus (Sud Africa, Francia, 108', v.o. inglese/francese s/t italiano/inglese) con Nicolas Duvauchelle, Crystal-Donna Roberts, Clayton Evertson, Darren Kelfkens, Denise Newman

14:30 SALA DARSENA
ORIZZONTI
MADAME COURAGE di Merzak Allouache (Algeria, Francia, 90', v.o. arabo s/t inglese/italiano) con Adlane Djemil, Lamia Bezouaoui, Leïla Tilmatine, Abdellatif Benahmed, Mohamed Takerret

17:00 SALA DARSENA
ORIZZONTI
WEDNESDAY, MAY 9 di Vahid Jalilvand (Iran, 102', v.o. persiano s/t inglese/italiano) con Niki Karimi, Amir Aghaee, Shahrokh Forootanian, Vahid Jalilvand

9:00 SALA PERLA
SETTIMANA DELLA CRITICA
MONTANHA di João Salaviza (Portogallo, Francia, 91', v.o. portoghese s/t inglese/italiano) con David Mourato, Rodrigo Perdigão, Cheyenne Domingues, Maria João Pinho

11:30 SALA PERLA
GIORNATE DEGLI AUTORI
LA MEMORIA DEL AGUA di Matías Bize (Cile, 88', v.o. spagnolo s/t inglese/italiano) con Elena Anaya, Benjamín Vicuña

14:00 SALA PERLA
SETTIMANA DELLA CRITICA
ANA YURDU (MOTHERLAND) di Senem Tüzen (Turchia, Grecia, 98', v.o. turco s/t inglese/italiano) con Esra Bezen Bilgin, Nihal Koldas, Semih Aydin, Fatma Kisa

17:00 SALA PERLA
GIORNATE DEGLI AUTORI
VIVA LA SPOSA di Ascanio Celestini (Italia, Francia, Belgio, 87', v.o. italiano s/t inglese) con Ascanio Celestini, Alba Rohrwacher, Salvatore Striano, Francesco De Miranda

17:15 SALA CASINÒ
VENEZIA CLASSICI – DOCUMENTARI
MIFUNE: THE LAST SAMURAI di Steven Okazaki (Giappone, 70', v.o. giapponese/inglese s/t inglese/italiano) – documentario

22:30 SALA CASINÒ
VENEZIA CLASSICI – DOCUMENTARI
JACQUES TOURNEUR LE MÉDIUM (FILMER L'INVISIBLE) di Alain Mazars (Francia, 60', v.o. francese s/t inglese/italiano) - documentario

22:00 SALA PERLA 2
GIORNATE DEGLI AUTORI – EVENTO SPECIALE
INNOCENCE OF MEMORIES – ORHAN PAMUK'S MUSEUM AND ISTANBUL di Grant Gee (Gran Bretagna, Irlanda, Italia, 97', v.o. inglese/turco s/t inglese/italiano) – documentario

8:45 SALA VOLPI
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
AKAHIGE (BARBAROSSA) (1965) di Akira Kurosawa (Giappone, 185', B/N, v.o. giapponese s/t inglese/italiano) con Toshiro Mifune, Yuzo Kayama, Reiko Dan, Tsutomu Yamazaki, Yoko Naito, Kyoko Kagawa

12:15 SALA VOLPI
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
APENAS UN DELINCUENTE (APPENA UN DELINQUENTE) (1949) di Hugo Fregonese (Argentina, 90', B/N, v.o. spagnolo s/t inglese/italiano) con Jorge Salcedo, Sebastián Chiola, Tito Alonso, Linda Lorena, Tito Grassi

14:30 SALA VOLPI
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
UMUT (SPERANZA) (1970) di Yilmaz Güney (Turchia, 97', B/N, v.o. turco s/t inglese/italiano) con Yilmaz Güney, Gülsen Alniaçik, Tuncel Kurtiz

17:00 SALA VOLPI
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
LA LUPA (1953) di Alberto Lattuada (Italia, 93', B/N, v.o. italiano s/t inglese) con Kerima, May Britt, Ettore Manni, Giovanna Ralli, Mario Passante

21:00 IL CINEMA NEL GIARDINO
L'INCONTRO:
Arturo Brachetti
Conduce: Nicola Lagioia

IL FILM:
VENEZIA CLASSICI – FILM RESTAURATI
I MOSTRI (1963) di Dino Risi (Italia, 115', B/N, v.o. italiano s/t inglese) con Vittorio Gassmann, Ugo Tognazzi, Lando Buzzanca



Apri Box Commenti Movietele Comments