Vittorio Veneto Film Festival 2020: Vincitori e Programma della X edizione, tutta online


Premiati Berni e il giovane faraone di Marco Chiarini, La mia famiglia a soqquadro di Max Nardari, I hope you are well di Du Bin, The sister di Alexandr V. Galibin, L'età imperfetta di Ulisse Lendaro, La partita di Francesco Carnesecchi.

di / 13.12.2020
Vittorio Veneto Film Festival 2020: Vincitori e Programma della X edizione, tutta online

La X Edizione del Vittorio Veneto Film Festival - Festival di cinema per ragazzi si è tenuta quest'anno eccezionalmente online, per quattro settimane dal 16 novembre al 12 dicembre 2020. 1500 ragazzi provenienti da tutta Italia impegnati in qualità di giurati: hanno visionato i film in concorso e partecipato agli incontri online con gli autori dei lungometraggi presentati, con gli ospiti speciali e con personalità del mondo del cinema. 

Le giornate del Festival sono state scandite da diversi Webinar con ospiti speciali, che hanno affrontato importanti temi sociali e di attualità coinvolgendo direttamente le giovani generazioni. Ad aprire il Festival è stato l'intervento dell'ospite d'onore Leo Gullotta e l'incontro con il Presidente di Giuria Francesco Bruni.

La X edizione del Vittorio Veneto Film Festival è giunta al termine con la festa virtuale alla Serata Finale del 12 dicembre. Tra gli ospiti della Serata di Premiazione: il direttore generale Elisa Marchesini; il direttore artistico Giovanni Esposito; il Presidente di Giuria, sceneggiatore e regista, Francesco Bruni; il giornalista Giuseppe Di Tommaso; Nicolò Durante (attore), Mattia Gri (direttore della fotografia), Alessandro Padovani (regista) e Fabio Tabacchi (filmmaker). 

Tutti i film in concorso sono stati visibili in streaming sul sito web del Festival.

I Film in Concorso

I film proposti alla FASCIA SANT'AUGUSTA (III, IV e V scuola primaria di I grado): 
- "Checker Tobi and our planet's secret" di Martin Tischner (Germania)
- "Leo da Vinci" di Sergio Manfio (Italia)
- "Berni e il giovane faraone" di Marco Chiarini (Italia)

I film proposti alla FASCIA MONTE BALDO (I, II, III scuola secondaria di I grado): 
- "Pirate's soul" di Aisyuak Yumagulov (Russia)
- "Chintan" di P V Snehal (India)
- "La mia famiglia a soqquadro" di Max Nardari (Italia)

I film proposti alla FASCIA PIZZOC (IV e V scuola secondaria di I grado): 
- "I hope you are well" di Du Bin (Cina)
- "L'età imperfetta" di Ulisse Lendaro (Italia)
- "La guerra a Cuba" di Renato Giugliano (Italia)

I film proposti alla FASCIA VISENTIN (III, IV e V scuola secondaria di II grado, studenti universitari e adulti): 
- "The sister" di Alexander V. Galibin (Russia)
- "D2: Train to the end of the world" di Petr Babinec (Repubblica Ceca)
- "La partita" di Francesco Carnesecchi (Italia)

Hanno composto la Giuria di Qualità che ha visionato i 12 film in concorso personalità del mondo del cinema e dello spettacolo: Francesco Bruni (sceneggiatore, regista e docente di Sceneggiatura presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) in qualità di Presidente della Giuria di Qualità; Francesco Mandelli (attore, conduttore televisivo, cantante e regista); Carlo Sigon (regista e docente di Regia Pubblicitaria presso la Civica Scuola di Cinema di Milano); Martina Stella (attrice televisiva, cinematografica e teatrale);  Valentina Paggiarin (Responsabile Sviluppo di Hive Division);  Maria Teresa De Gregorio (Direttore della Direzione Beni attività culturali e sport della Regione Veneto).  

I Premi assegnati

Per la FASCIA SANT'AUGUSTA (III, IV e V scuola primaria di I grado) ha vinto "Berni e il giovane faraone" di Marco Chiarini (Italia): "Una sfida contro il tempo in un'avventura unica e mozzafiato. Un'amicizia insolita che attraversa i secoli."

Per la FASCIA MONTE BALDO (I, II, III scuola secondaria di I grado) ha vinto "La mia famiglia a soqquadro" di Max Nardari (Italia): "Una commedia all'italiana che affronta intelligentemente il tema del divorzio e della famiglia senza risparmiare le risate."

Per la FASCIA PIZZOC (IV e V scuola secondaria di I grado) ha vinto "I hope you are well" di Du Bin (Cina): "Un film drammatico tratto da una storia vera che racconta la coraggiosa battaglia della piccola Zhang Wang e di suo padre per guadagnarsi il diritto di vivere."

Per la FASCIA VISENTIN (III, IV e V scuola secondaria di II grado e studenti universitari) ha vinto "The sister" di Alexandr V. Galibin (Russia): "La tragicità della guerra non cancella gli affetti, anzi, ne può addirittura creare di nuovi. Questa è l'emozionante storia di Yamil, Oksana e della loro famiglia."

Nel corso della Serata Finale, il 12 dicembre, sono state lette le migliori recensioni scritte dagli stessi studenti-giurati. Per l'impegno dimostrato durante tutto il corso dell'edizione (dilatata nell'arco di quasi un intero mese), le classi riceveranno un esclusivo omaggio.

Ex aequo invece per quanto riguarda il Premio assegnato dalla Giuria di Qualità, andato a:
"L'età imperfetta" di Ulisse Lendaro (Italia): "I diciassette anni di Camilla, "l'età imperfetta" fatta di prime volte, di conflitti e di passione, di emozioni forti e di scelte irrazionali."
"La partita" di Francesco Carnesecchi (Italia): "Soldi, onore, sogni giocati sul campo da calcio. Durante la partita il tempo si ferma mentre il mondo corre veloce"

"La varietà dei film in concorso, non solo per la forma ma anche per i contenuti, dedicati a varie fasce d'età, è stata per noi giurati una bella occasione e una sfida interessante", ha commentato Sigon. "E' stato difficile decretare un vincitore perchè ci sono piaciuti molti dei film", ha commentato Bruni.

Qui sotto è possibile rivedere la Cerimonia di Premiazione.

Il Programma del Vittorio Veneto Film Festival X

Il programma della prima settimana include:
• martedì 17 l'incontro con Francesco Bruni (sceneggiatore al fianco di Virzì, David di Donatello e Nastro d'argento per la regia); 
• mercoledì 18 una talk con Arslan Kymchurin (giovanissimo attore russo protagonista del film in concorso "The Sister"); 
• giovedì 19 il collegamento in live streaming con l Valentina Paggiarin (Responsabile Sviluppo della casa di produzione Hive Division);
• venerdì 20 il Webinar con Marco Testoni (compositore, percussionista e music supervisor per il cinema e la fiction).

Agli oltre 400 utenti connessi Leo Gullotta, che ha inaugurato i Webinar, ha raccontato come è nata la sua passione infinita per il cinema ed il teatro ricordando alcune delle sue esperienze giovanili, dai lavori con Sciascia alla conoscenza con Camilleri. "dovete credere nei vostri sogni, coltivarli con passione e determinazione, amore ed impegno per renderli reali" ha detto il comico, attore e doppiatore italiano.

 VVFilmFX - Leo Gullotta
VVFilmFX - Leo Gullotta

 VVFilmFX - Francesco Bruni
VVFilmFX - Francesco Bruni

 VVFilmFX - Francesco Bruni
VVFilmFX - Francesco Bruni

 VVFilmFX - Francesco Bruni
VVFilmFX - Francesco Bruni

Il programma della seconda settimana include:
• martedì 23, dalla Repubblica Ceca al vvfilmf, Petr Babinec e Libor Nemeškal (regista e produttore del film in concorso "D2: Train to the End of the World");
• mercoledì 25 l'incontro con PV Snehal (giovane regista indiana del film in concorso "Chintan");
• mercoledì 25 il Webinar a tema "Superare gli Ostacoli - Il Bullismo";
• giovedì 26 il collegamento in live streaming con Francesco Manfio (fondatore del Gruppo Alcuni e produttore del film d'animazione in concorso "Leo Da Vinci - Missione Monna Lisa")
• venerdì 27 la diretta con Ulisse Lendaro (regista del film in concorso "L'età imperfetta").

Il programma della quarta ed ultima settimana include:
• martedì 1 l'incontro con Marco Chiarini e Jacopo Barzaghi (regista e attore del film in concorso "Berni e il giovane faraone");
• mercoledì 2, insieme a Oscar De Pellegrin, Marzio Bruseghin e Gabriele Gava, il Webinar a tema "Sport - Cinque decisioni coraggiose, al di là del successo";
• giovedì 3 la diretta con Max Nardari, Bianca Nappi ed Elisa Di Eusanio (regista e attrici di "La mia famiglia a soqquadro"); incontro con Francesco Carnesecchi e Andrette Lo Conte (regista e produttrici del lungometraggio "La partita");
• venerdì 04 saremo con Lorenza Somogyi Bianchi e Lara Maroni per il Webinar a tema "La Comunicazione e il Cinema"; subito dopo Renato Giugliano parlerà del suo film "La guerra a Cuba".



Apri Box Commenti