Concerto per l'Emilia in diretta su RaiUno - 25 Giugno 2012
Concerto per l'Emilia in diretta su RaiUno - 25 Giugno 2012

Concerto per l’Emilia in diretta su RaiUno – 25 Giugno 2012


Questa sera, Lunedì 25 giugno 2012, in prima serata alle 21.20 su Raiuno, viene trasmesso in diretta dallo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna il “Concerto per l’Emilia“, l’evento di beneficenza per gli abitanti delle zone colpite dal terremoto nato dalla collaborazione con la Regione Emilia Romagna. Il concerto, ideato da Francesco Guccini e da Beppe […]

Questa sera, Lunedì 25 giugno 2012, in prima serata alle 21.20 su Raiuno, viene trasmesso in diretta dallo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna il “Concerto per l’Emilia“, l’evento di beneficenza per gli abitanti delle zone colpite dal terremoto nato dalla collaborazione con la Regione Emilia Romagna.

Il concerto, ideato da Francesco Guccini e da Beppe Carletti dei Nomadi, sarà presentato da Fabrizio Frizzi con la partecipazione di cantanti e musicisti di origine emiliana spinti dal desiderio di aiutare e sostenere gli abitanti in difficoltà della propria regione.

Il Concerto per l’Emilia vedrà la partecipazione alternata sul palco dello Stadio Dall’Ara di Francesco Guccini, Ligabue, Laura Pausini, Zucchero, i Nomadi, Cesare Cremonini, Gianni Morandi, Caterina Caselli, Nek, gli Stadio, Paolo Belli, Samuele Bersani, Luca Carboni, Andrea Mingardi, i Modena City Ramblers, Andrea Griminelli. In rappresentanza del popolo emiliano, anche Raffaella Carrà.

IMPORTANTE: La partecipazione di tutti i protagonisti al Concerto per l’Emilia è a titolo gratuito e i proventi della vendita dei biglietti saranno interamente devoluti in beneficenza per la ricostruzione. Il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, ha ringraziato tutti gli artisti che hanno aderito alla manifestazione di solidarietà, la Rai, gli enti e le persone che daranno il loro contributo:

E’ importante che non si spengano i riflettori sulle zone terremotate e da questo punto di vista il contributo degli artisti attraverso la loro arte è fondamentale. Con questo intento è previsto un altro concerto il 15 settembre al Campo Volo ( Reggio Emilia) con artisti italiani. Tutte le risorse saranno destinate alle aree terremotate e non ci saranno biglietti gratuiti (il biglietto numero 1 è stato acquistato dallo stesso Errani). Costruiremo un sistema trasparente e verificabile di come investiremo il ricavato. Il nostro obiettivo è quello di ricostruire bene, presto, con trasparenza e nella legalità. A tal proposito contrasteremo qualsiasi forma di illegalità e criminalità organizzata“.

Impostazioni privacy