Netflix e Sony Pictures Entertainment (SPE)

Netflix e Sony PE siglano accordo di licenza per i lungometraggi negli Stati Uniti


L'accordo include il diritto di prelazione per i film che Sony Pictures intende realizzare per lo streaming.

di / 14.04.2021
Netflix e Sony Pictures Entertainment (SPE)

Netflix e Sony Pictures Entertainment (SPE) hanno annunciato un accordo di licenza pluriennale esclusivo negli Stati Uniti per i lungometraggi di SPE in uscita nelle sale previsti per il 2022.  Il nuovo accordo si aggiunge al contratto di produzione esistente di Netflix con Sony Pictures Animation e include ora tutte le etichette e i generi di film di SPE. 

In base all'accordo, Netflix otterrà i diritti sulla prima finestra a pagamento dei titoli di SPE dopo l'uscita nelle sale e nell'ambito dell'home entertainment. I titoli Morbius, Uncharted, Where the Crawdads Sing e Bullet Train rientrano nell'offerta iniziale per il 2022 e saranno seguiti dalle novità in arrivo nel catalogo di Sony Pictures tra cui il sequel del film premio Oscar Spider-Man: Un nuovo universo, vari titoli che vedono come protagonisti i personaggi Marvel, compresi i nuovi capitoli di Venom e Spiderman, e le novità dei franchise Jumanji e Bad Boys. Netflix acquisirà inoltre i diritti di licenza per alcuni titoli selezionati dell'ampio catalogo di SPE.

La partnership prevede la concessione a Netflix del diritto di prelazione  sui film che il Motion Picture Group di Sony Pictures intende realizzare per lo streaming o che potrebbe concedere in licenza per lo streaming in un secondo momento. Netflix si impegna a realizzare alcuni di questi film nel corso dell'accordo. I progetti destinati allo streaming andranno ad aggiungersi al catalogo cinematografico di SPE che continuerà a crescere al volume attuale.

Scott Stuber, Head of Global Films di Netflix, ha dichiarato su questo accordo con SPE:

"Sony Pictures è un partner eccezionale e siamo entusiasti di consolidare il nostro rapporto attraverso questo accordo rivolto al futuro. Non ci consente soltanto di portare su Netflix negli Stati Uniti il loro straordinario catalogo di franchise cinematografici amati dal pubblico e titoli inediti, ma introduce anche una nuova fonte di film in prima visione per gli appassionati di cinema abbonati a Netflix in tutto il mondo."

Keith Le Goy, presidente di Worldwide Distribution and Networks di Sony Pictures Entertainment, ha dichiarato su questo accordo con Netflix:

"Netflix è un partner incredibile in questo percorso verso l'ampliamento del nostro rapporto. Sony Pictures produce alcuni dei film campioni d'incassi più famosi al mondo e i film originali più creativi del settore. Questo accordo entusiasmante dimostra ancora una volta l'importanza di tali contenuti che consentono ai nostri partner di distribuzione di offrire il meglio dell'intrattenimento al loro pubblico in crescita."

Sony Pictures Entertainment (SPE) è una società controllata del gruppo con sede a Tokyo Sony Group Corporation. Le attività globali di SPE comprendono la produzione, l'acquisizione e la distribuzione di film e contenuti televisivi, la direzione di reti televisive, la creazione e la distribuzione di contenuti digitali, la gestione di studi cinematografici e lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi e tecnologie per l'intrattenimento. Sony Pictures Television gestisce numerose società di produzione interamente di proprietà o parte di joint venture in tutto il mondo. Tra gli studi di produzione del Motion Picture Group di SPE figurano Columbia Pictures, Screen Gems, TriStar Pictures, 3000 Pictures, Sony Pictures Animation, Stage 6 Films, AFFIRM Films, Sony Pictures International Productions e Sony Pictures Classics.