Amber Heard attaccata per la sua foto su Instagram con l'Hijab. Ma lei si difende


Amber Heard è stata rimproverata per la leggerezza usata nel postare una foto in cui indossa l'Hijab come un accessorio di moda mentre è dentro una moschea. Ma l'attrice risponde

di / 17.08.2020
Amber Heard attaccata per la sua foto su Instagram con l'Hijab. Ma lei si difende

Sembra non esserci pace per Amber Heard: l'attrice di Aquaman, che è in attesa del verdetto nella battaglia legale tra l'ex marito Johnny depp e il gruppo editoriale del The Sun, in cui venne scritto un articolo in cui venne definito un picchiatore di mogli dopo le accuse dell'attrice, è stata accusata per l'ultimo post che ha condiviso sul suo account Instagram ufficiale.

Nel post incriminato, Amber Heard si trova a Instanbul e indossa il famoso velo musulmano, l'Hijab. Nella didascalia che accompagna la foto si legge: "Ho passato la giornata vagabondando nella magia delle moschee di Instanbul, e non potrei essere più innamorata di questa città".

 Instagram di Amber Heard
Instagram di Amber Heard

Peccato che questo amore sembra non essere particolarmente corrisposto. Dopo la pubblicazione della foto "incriminata", infatti, su twitter sono state molte le voci che si sono alzate per rimproverare Amber Heard della leggerezza con cui ha scelto il suo outfit. Uno degli utenti ha scritto: "Amber Heard non ha nessun rispetto per la religione o la razza, come abbiamo giò visto molte volte. Ha postato mentre era in visita in una Moschea. Usando un Hijab come un accessorio di moda. Capelli e collo scoperti ed è senza reggiseno. L'aveva già postata e poi l'aveva tolta immediatamente, ma ora ha ripostato di nuovo la foto".

Qualcun altro ha scritto: "Amber Heard è davvero falsa. Ci prova con troppo impegno". A questi "rimproveri" ha risposto la stessa attrice, dopo che un giornale aveva riportato la notizia. Su Twitter l'attrice ha scritto:

No. Apparentemente chiunque sia stato pagato per "scrivere" questo non è stato magato abbastanza. Lo renderò (più) facile. Le moschee sono luoghi reali, così come lo sono i musei e le chiese. E allo stesso modo lo sono i veli per la testa (che ha volte sono richiesti per poter visitare i luoghi). Mistero risolto.

 Twitter di Amber Heard - 17.08.2020
Twitter di Amber Heard - 17.08.2020


Apri Box Commenti