American Crime Story: dopo Versace e l'uragano Katrina forse lo scandalo Lewinsky

American Crime Story: finisce la stagione 2 sull'Assassinio di Gianni Versace ma si prepara la stagione 4 forse sullo scandalo Lewinsky. Stagione 3 confermata sull'uragano Katrina.
American Crime Story: dopo Versace e l'uragano Katrina forse lo scandalo Lewinsky

L'ultimo episodio di American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace va in onda su FoxCrime a meno di 48 ore dalla messa in onda negli USA venerdì 23 marzo alle 21:05. Nel frattempo, mentre si lavora alla terza stagione dedicata alla tragedia dell'uragano Katrina a New Orleans nel 2005 si pensa già al tema della quarta, forse incentrata sullo scandalo Lewinsky.

L'episodio finale della stagione 2 della serie antologica ACS incentrato sull'omicidio di Gianni Versace riporta a Miami sulla scena del delitto: la scalinata della Villa Casuarina macchiata dal sangue dello stilista italiano. La caccia al folle omicida che e' diventato Andrew Cunanan e' iniziata, coinvolgendo tutte le forze in campo, ed e' destinata a concludersi con una inevitabile e drammatica fine.

La stagione 2 che si era aperta con il brutale omicidio si è sviluppata per 8 puntate in un lungo flashback per raccontare la vita dello psicopatico killer di Versace, Andrew Cunanan (Darren Criss), e la lunga sequenza di omicidi che lo avrebbero portato all'ultima celebre vittima, dandogli quella notorietà disperatamente ricercata.

Mentre Ryan Murphy ha firmato anche la serie 9-1-1 da poco in onda su FoxLife ha recentemente ricevuto apprezzamenti da Stephen King per American Crime Story: The Assassination Of Gianni Versace, che dal suo account Twitter il noto scrittore ha definito la serie come esempio di TV avvincente scritta con rara maestria dallo sceneggiatore Tom Rob Smith.

Dopo Versace, il proseguo della serie antologica American Crime Story sembra già definito e continuerà con una terza stagione dedicata alla tragedia dell'uragano Katrina a New Orleans nel 2005, con gli episodi basati sul libro Five Days at Memorial di Sheri Fink. Dopo un primo annuncio che vedeva Annette Bening protagonista della serie, Entertainment Weekly ha rivelato il recast con una nuova protagonista, la pluripremiata attrice Sarah Paulson. Ryan Murphy ha dichiarato all'Hollywood Reporter che, mentre la prima stagione su O.J.Simpson si poteva definire un dramma giudiziario e Versace era un classico thriller, il terzo capitolo sarà un medical thriller sullo sfondo di un disastro di dimensioni epiche.

Al contempo Murphy ha dichiarato a HR che sono stati acquistati i diritti del libro di Jeffrey Toobin sullo scandalo Monica Lewinsky e che c'è l'intenzione di voler incontrare la protagonista per coinvolgerla nella produzione. Sarà dunque la relazione tra Monica Lewinsky e Bill Clinton, che fu celebre soprattutto per gli incontri erotici nello studio ovale della Casa Bianca e cominciata quando la Lewinsky lavorava al dipartimento interno della Casa Bianca nel 1995, il tema alla base della quarta stagione di American Crime Story? Lo sapremo prossimamente.



Apri Box Commenti Movietele Comments