Fast and Furious - Hobbs e Shaw
Fast and Furious - Hobbs e Shaw

Box Office USA: Hobbs e Shaw stabili al primo posto, Scary Stories to Tell in the Dark debutta secondo


'Fast and Furious - Hobbs e Shaw' primo al botteghino USA dal 9 al 11 agosto 2019, seguito da 'Scary Stories to Tell in the Dark' e 'Il Re Leone'. Debuttano quarto 'Dora e la città perduta' e sesto 'Attraverso i miei occhi'.

Stabile al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 9-11 agosto 2019 il primo spin-off della saga Fast and Furious, Fast & Furious - Hobbs & Shaw. Dwayne Johnson e Jason Statham tornano qui a vestire i panni di Luke Hobbs e Deckard Shaw aprendo una nuova porta nell'universo Fast & Furious, trascinando l'azione per tutto il mondo, da Los Angeles a Londra passando per le tossiche e desolate terre di Chernobyl fino alla lussureggiante meraviglia delle isole Samoa. Fast & Furious - Hobbs & Shaw incassa altri 25,4 milioni di dollari per un totale di 108,5 milioni di dollari.

Debutta in seconda posizione l'horror Scary Stories to Tell in the Dark diretto da André Ovredal con Zoe Margaret Colletti, Michael Garza, Austin Zajur, Gabriel Rush, Dean Norris, Gil Bellows, Lorraine Toussaint, Natalie Ganzhorn, Austin Abrams, Kathleen Pollard. Il film incassa 20,8 milioni di dollari da 3.135 sale per una media di 6.635 dollari per schermo.

Scende dal secondo al terzo posto The Lion King (Il Re Leone), la nuova avventura Disney live action firmata Jon Favreau che riporta sul grande schermo gli amati protagonisti del Classico Disney del 1994 in una veste completamente nuova. The Lion King incassa altri 20 milioni di dollari per un totale di 473,1 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Debutta al quarto posto Dora and the Lost City of Gold (Dora e la città perduta), il live action della serie tv dedicata a Dora l'eploratrice, sempre accompagnata dalla scimietta Boots. Protagonista del film, diretto da James Bobin, è Isabela Moner, al suo fianco anche Michael Peña ed Eva Longoria. Il film incassa 17 milioni di dollari da 3.735 sale per una media di 4.552 dollari per schermo.

Scende dalla terza alla quinta posizione Once Upon a Time in Hollywood (C'era una volta a Hollywood) diretto da Quentin Tarantino con protagonisti Margot Robbie, Brad Pitt, Leonardo DiCaprio, Dakota Fanning, Timothy Olyphant, Al Pacino, Kurt Russell, Damian Lewis, Emile Hirsch, Luke Perry. Once Upon a Time in Hollywood incassa altri 11,6 milioni di dollari per un totale di 100,3 milioni di dollari in tre settimane.

Debutta in sesta posizione The Art of Racing in the Rain (Attraverso i miei occhi) diretto da Simon Curtis con Kevin Costner, Milo Ventimiglia, Amanda Seyfried, Martin Donovan, Gary Cole, Kathy Baker, Lily Dodsworth-Evans, Ryan Kiera Armstrong, Al Sapienza, Karen Holness. Attraverso il suo legame con il suo proprietario, l'aspirante pilota di Formula 1 Denny, il golden retriever Enzo apprende che le tecniche necessarie in pista possono essere utilizzate anche per navigare con successo nel viaggio della vita. Il film incassa 8,1 milioni di dollari da 2.765 sale per una media di 2.929 dollari per schermo.

Debutta in settima posizione The Kitchen (Le regine del crimine) diretto da Andrea Berloff con Melissa McCarthy, Tiffany Haddish, Elisabeth Moss, Domhnall Gleeson, James Badge Dale, Brian d'Arcy James, Jeremy Bobb. Le mogli dei gangster di New York in Hell's Kitchen negli anni '70 continuano a gestire le racchette dei loro mariti dopo essere stati rinchiusi in prigione.  Il film incassa 5,5 milioni di dollari da 2.745 sale per una media di 2.007 dollari per schermo.

Scende dal quarto all'ottavo posto Spider-Man: Far From Home, il secondo capitolo della serie di Spider-Man: Homecoming. 'Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere' decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo. Diretto da Jon Watts, il film con protagonisti Tom Holland, Jake Gyllenhaal, Cobie Smulders, Zendaya, Samuel L. Jackson, Marisa Tomei, Jon Favreau, Michael Keaton e tanti altri incassa altri 5,3 milioni di dollari per un totale a 370,97 milioni di dollari.

Scende dal quinto al nono posto Toy Story 4, il viaggio on the road che porta Woody, Buzz e gli altri amici giocattoli parlanti in luoghi inaspettati. Toy Story 4 incassa altri 4,4 milioni di dollari per un totale di 419,6 milioni di dollari in otto settimane.

Debutta al decimo posto BTS - Bring The Soul: The Movie, il terzo film dedicato ai BTS, che mostra la band alla fine del suo tour Love Yourself in Europa, con 24 concerti in 12 città, da Seoul a Parigi. Il film incassa 2,3 milioni di dollari da 873 sale per una media di 2.630 dollari per schermo.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA dal 9 al 11 Agosto 2019.