Box Office USA: Ralph Spaccatutto e Flight conquistano il botteghino

Nel primo fine settimana di novembre al botteghino USA si classifica al primo posto il nuovo film d'animazione della Disney, Ralph Spaccatutto. Segue in seconda posizione Flight con Denzel Washington e al terzo posto scende Argo di Ben Affleck.

di / 04.11.2012
Box Office USA: Ralph Spaccatutto e Flight conquistano il botteghino

Dopo un fine settimana non molto sorprendente al box office e una settimana segnata da uragani e conferenze politiche, il box office USA nel primo fine settimana di novembre è il lancio ufficiale della stagione delle prossime vacanze con due film che hanno debuttato alla grande. Il film Walt Disney Animation Studios Ralph Spaccatutto (Wreck-It Ralph) con le voci di John C. Reilly, Sarah Silverman, Jane Lynch e molti altri, ha debuttato questo fine settimana con una cifra stimata di 49,1 milioni da 3732 sale 2D e 3D. Una media di oltre 13.000 dollari per ogni sala, il che potrebbe divenire l'incasso più grande per lo studio per un film prodotto in-house (piuttosto che con la Pixar come nel caso di Ribelle-The Brave), mettendolo solo davanti a Rapunzel, che ha debuttato con poco meno di 49 milioni di dollari durante il weekend del Ringraziamento nel 2010. Ralph Spaccatutto è il terzo film della stagione autunnale a superare un incasso di 40 milioni a seguito di Taken 2 - La vendetta e Hotel Transylvania di Sony Animation Studios. Disney riporta che il film ha aggiunto altri 12 milioni dai 6 territori internazionali in cui ha debuttato questo fine settimana.

Al secondo posto troviamo il nuovo film di Robert Zemeckis, tornato con il suo primo live action dopo 12 anni con il dramma Flight (Paramount), con protagonista Denzel Washington, con un incasso stimato di 25 milioni in questo fine settimana da soli 1.884 cinema. Questo è circa la metà di quanto ha incassato Ralph Spaccatutto, ma ha comunque registrato una buona media di oltre 13.000 dollari per ogni sala, il che significa che questi due nuovi film da soli hanno incassato quasi 75 milioni di dollari.

Dopo aver preso il primo posto lo scorso fine settimana, l'acclamato thriller Argo di e con Ben Affleck (Warner Bros.) è sceso al terzo posto con un incasso di ulteriori 10,2 milioni, portando il suo totale a quasi 76 milioni, superando il totale lordo del precedente film di Affleck, The Town, del 2010.

In quarta posizione troviamo L'uomo con i pugni di ferro (The Man with the Iron Fists) in cui RZA ha collaborato con il produttore Eli Roth e Quentin Tarantino. Co-interpretato da Russell Crowe, Lucy Liu e Jamie Chung, il film ha debuttato al quarto posto con 8,2 milioni provenienti da 1868 sale, per una rispettabile media di 4.390 dollari per ogni sala.

In quinta posizione troviamo il sequel d'azione con Liam Neeson: Taken 2 - La Vendetta (Twentieth Century Fox Film) si è portato a casa altri 5,8 milioni di dollari, portando il suo totale a 125 milioni dopo cinque settimane. In sesta posizione si classifica Cloud Atlas (Warner Bros.) con Tom Hanks, Halle Berry, Jim Broadbent e altri, che è sceso del 45% nel suo secondo week-end con circa 5 milioni e un totale di 18 milioni dieci giorni dal debutto.

Con Halloween oramai alle spalle, il film d'animazione per famiglie, Hotel Transylvania (Sony), si è assicurato il settimo posto con ulteriori 4,5 milioni di dollari, in calo del 52% dal fine settimana scorso, per un totale di 137,6 milioni. Paranormal Activity 4 (Paramount) lo ritroviamo in ottava posizione, in calo del 49% con 4,3 milioni e 49,6 milioni in totale, ed è sulla buona strada per diventare il film con più basso incasso della saga.

La commedia di Kevin James si è assicurata il nono posto: Here Comes the Boom (Sony) ha incassato 3,6 milioni per un totale di 35,6 milioni, mentre il thriller Silent Hill: Revelation 3D è sceso del 59% rispetto la settimana scorsa, stabilendosi così al decimo posto con 3,3 milioni e 13,9 milioni in totale dopo due settimane.

Speciale 007 Skyfall - A livello internazionale, il 23esimo film di James Bond, 007 Skyfall (Sony / MGM), ha continuato a fare bene, portando un ulteriore incasso di 156 milioni in questo fine settimana in decine di paesi al di fuori del Nord America, portando il suo totale globale a 287 milioni dopo dieci giorni. Il più grande incasso è stato in Germania, dove il film ha incassato 23,9 milioni, che è stata la più grande apertura dell'anno per il paes. In Italia il film ha incassato 7,9 milioni, il che lo rende la più grande apertura per un film di Hollywood nel nostro paese quest'anno. La Svizzera ha registrato la più grande apertura di tutti i tempi con 5,3 milioni di dollari, superando il record precedente di Quantum of Solace; mentre l'Olanda e l'Austria hanno registrato nuovi record di apertura per l'anno in corso con 4,4 dollari e 3,4 milioni dollari, rispettivamente. Il film con protagonista Daniel Craig nei panni di James Bond per la terza volta consecutiva sarà distribuito nel Nord America il prossimo venerdì, 9 novembre.

Clicca qui per gli incassi del Box Office WeekEnd USA 2-4 novembre 2012



Apri Box Commenti