Box Office USA: Shazam! primo, Pet Sematary secondo


'Shazam!' primo al botteghino USA del 5-7 aprile 2019, seguito da 'Pet Sematary' e 'Dumbo'. Debutta al sesto posto 'The Best of Enemies'.

di / 07.04.2019
Box Office USA: Shazam! primo, Pet Sematary secondo

Debutta al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 5 al 7 aprile 2019 Shazam!, il film diretto da David F. Sandberg che svela le origini del supereroe DC Comics, qui interpretato dall'attore Zachary Levi. Dentro ognuno di noi si nasconde un supereroe: al quattordicenne Billy Batson, grazie alla magia di un vecchio mago, basta una sola parola...Shazam!. Nel cast del film anche Asher Angel, Jack Dylan Grazer, e Mark Strong. Shazam! incassa 53,5 milioni di dollari da 4.217 sale per una media di 12.675 dollari per schermo.

Debutta al secondo posto Pet Sematary, l'horror tratto dal romanzo ominimo di Stephen King che racconta la storia del Dr. Louis Creed (interpretato da Jason Clarke) che, dopo aver lasciato Boston, si trasferisce insieme alla moglie (Amy Seimetz) e i due figli in una piccola cittadina del Maine, vicino ad un inquietante cimitero. Quando un evento drammatico colpisce la sua famiglia, il dottor Louis chiederà aiuto al vicino di casa Jud (John Lithgow), senza sapere che le sue azioni porteranno a risultati terribili e catastrofici. Pet Sematary incassa 25 milioni di dollari da 3.585 sale per una media di 6.974 dollari per schermo.

Scende dal primo al terzo posto Dumbo, la rivisitazione in chiave live action del classico d'animazione del 1941. Scritto da Ehren Kruger, Dumbo è interpretato dal vincitore del Golden Globe Colin Farrell, dal vincitore del Golden Globe Michael Keaton, dal vincitore dell'Emmy e del Golden Globe Danny DeVito e dalla vincitrice del BAFTA Award e candidata al Golden Globe Eva Green e segna la 17esima collaborazione tra Tim Burton e il compositore Danny Elfman. Dumbo incassa altri 18,2 milioni di dollari per un totale di 76,3 milioni di dollari in due settimane.

Scende dalla seconda alla quarta posizione Noi (Us), il thriller diretto da Jordan Peele con Yahya Abdul-Mateen II, Lupita Nyong'o, Elisabeth Moss, Winston Duke, Anna Diop, Kara Hayward, Tim Heidecker. Ambientato ai giorni nostri lungo l'iconica costa della California del Nord, Noi, ha come protagonista una donna che torna alla sua casa d'infanzia sul mare con il marito Gabe e i due figli per un'idilliaca vacanza estiva ma, tormentata da un trauma irrisolto del suo passato e sconvolta da una serie di inquietanti coincidenze, sente crescere e materializzarsi la sua ossessione e capisce che qualcosa di brutto sta per accadere alla sua famiglia. Noi (Us) incassa altri 13,8 milioni di dollari per un totale di 152,4 milioni di dollari in tre settimane.

Scende dalla terza alla quinta posizione Captain Marvel, il lungometraggio Marvel ambientato negli anni '90 che racconta un periodo storico mai visto prima nell'Universo Cinematografico Marvel, la storia delle vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell'universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Captain Marvel incassa altri 12,7 milioni di dollari per un totale di 374,1 milioni di dollari in cinque settimane.

Debutta in sesta posizione The Best of Enemies diretto da Robin Bissell con protagonisti Taraji P. Henson, Sam Rockwell, Babou Ceesay, Nick Searcy, Wes Bentley, Anne Heche, Bruce McGill, John Gallagher Jr., film in cui l'attivista per i diritti civili Ann Atwater si scaglia contro C.P. Ellis, Ciclope esaltato del Ku Klux Klan, nel 1971 a Durham, nella Carolina del Nord, sulla questione dell'integrazione scolastica. The Best of Enemies incassa 4,5 milioni di dollari da 1.705 sale per una media di 2.639 dollari per schermo.

Scende dalla quarta alla settima posizione il teen drama Five Feet Apart (A un metro da te), con un incasso di altri 3,7 milioni di dollari e un totale di 41,6 milioni di dollari in quattro settimane. La pellicola racconta la storia di Will e Stella, due ragazzi di diciasette anni che si conoscono nell'ospedale dove sono entrambi ricoverati. La malattia li costringe a restare sempre a una distanza di sicurezza di un metro e mezzo, per non rischiare di trasmettersi tra oro batteri che potrebbero essere letali, e questo rende tutto molto più complicato. A un metro da te contribuisce alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulla fibrosi cistica, una malattia genetica grave per la quale non esiste ancora una cura risolutiva.

Scende dalla quinta alla ottava posizione il drammatico Unplanned diretto da Chuck Konzelman, Cary Solomon con Ashley Bratcher, Brooks Ryan, Robia Scott, Jared Lotz, Emma Elle Roberts, Robin DeMarco, Robert Thomason: il film incassa altri 2,1 milioni di dollari per un totale di 12,5 milioni di dollari in due settimane.

Sccende dal sesto al nono posto Wonder Park, il film d'animazione diretto da David Feiss, con le voci (nella versione originale) di Brianna Denski, Matthew Broderick, Jennifer Garner, Kenan Thompson, Ken Jeong, Mila Kunis e John Oliver. Wonder Park incassa altri 2 milioni di dollari per un totale di 41,98 milioni di dollari in quattro settimane.

Scende dalla settima alla decima posizione How to Train Your Dragon 3 (Dragon Trainer 3: Il Mondo Nascosto) con un incasso di altri 1,99 milioni di dollari e un totale di 156,7 milioni di dollari in sette settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA 5-7 Aprile 2019.



Apri Box Commenti