Cinema di Venezia 2010: Essential Killing in concorso

Nella 67a Mostra del Cinema di Venezia (dall’1 all’11 settembre 2010,) anche Essential Killing, il nuovo film del regista polacco Jerzy Skolimowski, interpretato da Vincent Gallo ed Emmanuelle Seigner.

Essential Killing è un sorprendente thriller (quasi interamente senza dialoghi) che conferma la "forma" ritrovata del polacco Jerzy Skolimowski. Nella vicenda del film, un talebano, catturato dalle forze americane in una valle del Nord dell'Afganistan, viene trasportato in un paese europeo senza nome.

Il prigioniero fugge e trova rifugio tra i boschi gelati: un mondo totalmente diverso rispetto ai deserti della sua terra d’origine, dalle condizioni estreme. Finirà per uccidere tutti coloro che trova sulla sua strada.
 
Accanto a Vincent Gallo, protagonista assoluto del film, l'interprete femminile di Essential Killing è l’attrice francese Emmanuelle Seigner (Lo scafandro e la farfalla, 2007; La vie en rose, 2007; La nona porta, 1999).
 
La sceneggiatura di Essential Killing è scritta dallo stesso Jerzy Skolimowski e da Ewa Piaskowska.

Per Skolimowski si tratta di un ritorno alla Mostra di Venezia, dove ha partecipato più volte. Come regista ha presentato con successo Na samym dnie(La ragazza del bagno pubblico, 1970); The Lightship (La nave faro, 1985), in Concorso alla 42.



Apri Box Commenti