Comic-Con 2014: Interstellar di Christopher Nolan

A sorpresa Christopher Nolan e Matthew McConaughey sono apparsi a San Diego al Comic-Con per far crescere l'hype legato a 'Interstellar', che uscirà in sala il prossimo sette novembre.

Un giovedì mozzafiato quello del Comic-Con di San Diego che si è aperto con la presenza, a sopresa, del regista Christopher Nolan che, accompagnato dal suo protagonista Matthew McConaughey, ha presentato il suo ultimo lavoro, Interstellar. Il film, che non uscirà prima del 7 Novembre e che pare sarà escluso da qualsiasi festival cinematografico per volere della produzione, fino ad oggi è stato circondato da una vera e propria aurea di mistero; aurea che da sempre accompagna i film di Nolan, da Batman Begins fino a Inception.

Eppure, nonostante la solita riservatezza del regista, Matthew McConaughey ha potuto parlare un po' del personaggio che interpreta nel film, Cooper:

E' un pilota, un ingegnere; è un pilota vedovo con due figli, dove la civiltà è appena sostenuta. C'è cibo e acqua pulita, ma loro non hanno bisogno di nuovi esploratori e nuove idee brillanti. Poi qualcosa accade e il sogno di tornare ad essere un pilota arriva a bussare alla sua porta.

Anche Christopher Nolan si è lasciato sfuggire qualcosa riguardo alla pellicola:

Essere un astronauta era l'ambizione più grande. L'idea di esplorare lo spazio fino all'angolo più lontano è qualcosa che mi interessa notevolmente. Viviamo un periodo di grande cambiamento tecnologico, che riguarda però quello che abbiamo in tasca o nel nostro salotto. Mi piace l'idea di trovarci sulla cuspide di una nuova era e stiamo viaggiando sempre di più verso l'esterno.

Apri Box Commenti
Torna su