Creed III di e con Michael B. Jordan al cinema da novembre


Nel cast del terzo capitolo della saga cinematografica nata come spin-off di 'Rocky' anche Tessa Thompson, Jonathan Majors, Selenis Leyva, Phylicia Rashad. Assente Sylvester Stallone davanti la macchina da presa.

Eagle Pictures ha annunciato che distribuirà in Italia Creed III, terzo capitolo della saga cinematografica nata come spin-off di "Rocky", al cinema dal 23 novembre, in contemporanea con gli USA.

Il film, che si divide tra azione a dramma e affronta il tema della boxe con intimità e la descrive in tutte le sue coinvolgenti e struggenti sfumature, è prodotto da MGM e diretto e interpretato da Michael B. Jordan che ha già vestito i panni del protagonista Adonis "Donnie" Johnson nei primi due capitoli, Creed - Nato per combattere e Creed II (distribuiti nel nostro Paese da Warner Bros. Italia), che hanno incassato rispettivamente 5.5 milioni di euro nel 2016 ed oltre 7 milioni di euro nel 2019.

Il cast include anche Tessa Thompson (Creed – Nato per combattere e Creed II, Avengers: Endgame, Passing), Jonathan Majors ("When We Rise", Hostiles, The Harder They Fall), Selenis Leyva ("Orange Is the New Black", Spider-Man: Homecoming), Phylicia Rashad (tick, tick... Boom!, Creed – Nato per combattere e Creed II).

Dopo aver deciso di allontanarsi dal bordo del ring, questa volta Sylvester Stallone non sarà davanti la macchina da presa per rimettere i panni di Rocky Balboa (allenatore di Adonis), ma è coinvolto nella produzione del film. Grazie al primo capitolo della saga, Sylvester Stallone ha conquistato la nomination agli Oscar nella categoria Miglior attore non protagonista)