DIABOLIK di Manetti bros., esce la colonna sonora in doppio vinile e digitale


Disponibile in doppio vinile e digitale dal giorno dopo l'uscita del film al cinema, la colonna sonora originale di Diabolik di Manetti Bros è stata pensata e concepita alla fine del 2019, per poi essere realizzata nel 2020.

Da venerdì 17 dicembre sarà disponibile in formato digitale e in doppio vinile su etichetta Carosello Records la colonna sonora di "DIABOLIK", il nuovo film di Manetti bros. con cui i musicisti e compositori Pivio & Aldo De Scalzi sono tornati a collaborare per le musiche di questo film nelle sale cinematografiche dal 16 dicembre, distribuito da 01 Distribution.

Edita da Edizioni Curci e Creuza, la colonna sonora originale del film è stata pensata e concepita alla fine del 2019, per poi essere realizzata nel 2020 "avendo come fonte d'ispirazione certe soluzioni timbriche adottate da Bernard Herrmann e con un occhio di riguardo alle atmosfere 'action' tipiche di compositori come Lalo Schifrin", raccontano Aldo De Scalzi e Pivio (nome d'arte di Roberto Giacomo Pischiutta). La colonna sonora, inoltre, è stata sviluppata attorno ad un tema centrale ricorrente "perché un personaggio così iconico come Diabolik meritava tale tipo di approccio", affermano ancora. 

Adattamento cinematografico delle avventure del personaggio creato da Angela e Luciana Giussani, il film "DIABOLIK" racconta la storia oscura e romantica dell'incontro tra Diabolik ed Eva Kant, ambientata nello stato di Clerville alla fine degli anni '60. A dargli la caccia, e a cercare di fermare i loro diabolici piani, l'ispettore Ginko. 

Il film vede protagonisti Luca Marinelli nei panni di Diabolik, Miriam Leone come Eva Kant e Valerio Mastandrea nelle vesti di ispettore Ginko. Nel cast ci sono anche Alessandro Roia, Serena Rossi, Roberto Citran, Luca Di Giovanni, Antonino Iuorio, Vanessa Scalera, Daniela Piperno, Pier Giorgio Bellocchio con la partecipazione straordinaria di Claudia Gerini. 

"DIABOLIK", scritto da Michelangelo La Neve e Manetti bros., che hanno firmato anche il soggetto insieme a Mario Gomboli, è una produzione Mompracem con Rai Cinema, prodotto da Carlo Macchitella e Manetti bros., in associazione con Astorina e con Luigi de Vecchi, con il sostegno di Emilia - Romagna Film Commission, Friuli-Venezia Giulia Film Commission, Film Commission Vallee D'Aoste.