Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù su Rai3


Dottori in corsia affronta il tema del Covid, che ha interessato anche l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Allo sforzo quotidiano di medici e famigliari alle prese con la malattia, si aggiungono le difficoltà legate alla pandemia. Esemplare, da questo punto di vista, la puntata dedicata ai trapianti durante il lockdown.

di / 21.02.2021
Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Da lunedì 11 gennaio, alle 23.15 su Rai3, va in onda la nuova edizione di Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, docu-serie di Simona Ercolani, con la partecipazione straordinaria di Federica Sciarelli, che, attraverso incontri e interviste ai giovani pazienti, famigliari e medici, ripercorre il viaggio verso la guarigione per documentare anche in epoca Covid l'attività della medicina all'interno dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, struttura d'eccellenza a livello europeo.

Nove puntate per raccontare, come, nel contesto inedito del Covid, la medicina non si sia fermata, continuando a salvare e guarire i piccoli pazienti. Le storie vedono coinvolti i ragazzi ricoverati, le loro famiglie, i medici e gli infermieri impegnati in prima linea nella cura di malattie spesso molto complesse. Le telecamere hanno seguito i giovani protagonisti dentro e fuori le corsie dell'ospedale, entrando nelle loro case per capire quanto la malattia abbia cambiato la loro vita quotidiana e quella delle loro famiglie. In questa stagione, in particolare, Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù entra nei reparti di cardiologia, chirurgia neonatale, epatologia, reumatologia, neurologia, nefrologia, terapia intensiva e nel Centro Covid di Palidoro, seguendo il lavoro dei diversi staff medici e del personale sanitario e raccontando come la vita nelle corsie si intrecci con la storia delle famiglie che affrontano la sfida di patologie spesso molto rare.

La situazione legata alla pandemia si inserisce nel racconto di Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per mostrare le difficoltà che il personale medico di tutti i reparti oggi deve affrontare. Nonostante il lockdown nazionale, l'Ospedale Bambino Gesù non ha mai interrotto l'attività dei trapianti che è proseguita regolarmente tra tutte le difficoltà, come testimoniano le storie di due bambine sottoposte a trapianto a marzo in pieno lockdown. Per la prima volta, inoltre, le telecamere sono entrate in un reparto Covid pediatrico per raccogliere le storie di bambini che hanno manifestato i sintomi della cosiddetta "Falsa Kawasaki".

Tutte le puntate del programma possono essere (ri)viste in streaming su RaiPlay.

Le storie della prima puntata (11 gennaio 2021)

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù [courtesy of Rai]

Storie di difficoltà ma anche lotta, tenacia e speranza come quella del 17enne Mattia, che sogna di diventare un campione di pentatlon ma afflitto da un'epilessia farmacoresistente, per la quale subisce un'operazione al cervello, o come quella di Davide, a cui suo padre dona il proprio rene per salvarlo dalle conseguenze della sindrome di Vacterl.

Le storie della seconda puntata (18 gennaio 2021)

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù [courtesy of Rai]

Nella seconda puntata, in onda il 18 gennaio 2021 su Rai3, le storie incrociate di Cristian e Valerio, due bambini diventati amici del cuore durante i loro lunghi mesi di permanenza al Bambino Gesù. Il loro è un percorso parallelo: Valerio, oggi 11enne, ha 7 anni quando gli viene diagnosticata la cardiomiopatia dilatativa; alla fine del 2019 il suo cuore cede di schianto e viene portato d'urgenza al Bambino Gesù. L'unico modo per salvargli la vita è impiantare un cuore artificiale di ultima generazione. Cristian invece ha 10 anni, è napoletano e tifoso del Napoli. Era l'estate del 2019 quando gli viene diagnosticata la stessa malattia e l'equipe del dottor Amodeo gli impianta un cuore artificiale; nell'estate del 2020, i medici decidono di provare a togliere la pompa artificiale sperando che il cuore riesca a reggere da solo. Se l'operazione dovesse riuscire, si eviterebbe il trapianto. 

Le storie della terza puntata (25 gennaio 2021)

Giovanni, 11 anni, da Napoli, convive dalla nascita con una severa scoliosi che gli rende difficile perfino camminare e una cardiomiopatia restrittiva che rende indispensabile un trapianto di cuore, che però potrà essere eseguito solo quando il problema alla schiena verrà risolto grazie a un intervento alla colonna vertebrale molto complesso e rischioso. Francesco, 13 anni, della provincia di Latina, sogna invece di diventare un contadino e guidare il trattore come suo padre; un sogno messo a rischio da una grave malattia che si manifesta quando ha solo 10 anni: la dermatomiosite giovanile, patologia molto aggressiva che colpisce i muscoli e la pelle, impedendogli di deglutire o camminare e perfino di prendere il sole. Solo una lunga cura potrà guarirlo e restituirgli i suoi sogni e una vita normale. 

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 3a puntata - Giovanni [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 3a puntata - Giovanni [courtesy of Rai]

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 3a puntata - Francesco [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 3a puntata - Francesco [courtesy of Rai]

Le storie della quinta puntata (8 febbraio 2021)

Le storie di speranza contro il Covid di Benedetta, Samuele, Adele e Matteo sono al centro del quinto episodio, in onda lunedì 8 febbraio 2021 alle ore 23.15 su Rai3. Per la prima volta, le telecamere sono entrate in un reparto Covid pediatrico, la sede di Palidoro dell'Ospedale Bambino Gesù, centro Covid per il Lazio, per raccogliere le storie dei piccoli protagonisti di questa puntata, tutti di Roma: Benedetta, appena dodicenne, entrata in condizioni critiche, Samuele, 15 anni, più volte dimesso e poi ricoverato ancora, vittima di quella che i media hanno chiamato Falsa Kawasaki, e la famiglia Massimi, composta dalla mamma e dai due bambini Adele e Matteo mentre papà Federico è ricoverato allo Spallanzani in condizioni critiche. Nonostante ancora i tanti interrogativi di un virus nuovo come il Covid, la task force guidata dal Dr. Andrea Campana lavora ogni giorno per affrontare al meglio l'emergenza sanitaria.   

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 5a puntata [courtesy of Rai]

Le storie della quinta puntata (15 febbraio 2021)

Le storie di speranza di Valentina e di Simone sono al centro dell'episodio di Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù in onda lunedì 15 febbraio 2021 alle ore 23.15 su Rai3. Valentina, 10 anni, italo-peruviana di Roma, viene ricoverata nel reparto epato-gastrico del Bambino Gesù con un urgente bisogno di un trapianto di fegato; sarà una lotta contro il tempo per i Dottori Spada e Germani e per la Dottoressa Liccardi, in attesa di un fegato compatibile. La vicenda di Simone, 10 mesi, anch'esso da Roma, colpito da una rara malattia chiamata Megacolon, evidenzia invece come talvolta le patologie più gravi si nascondano dietro a cose banali e a cui non diamo peso. 

 Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 6a puntata [courtesy of Rai]
Dottori in corsia 3 - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - 6a puntata [courtesy of Rai]

Le storie della settima puntata (22 febbraio 2021)

Le storie di speranza di Fabiana, Benedetta e Carlotta sono al centro del settimo episodio di questa stagione di Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, in onda lunedì 22 febbraio 2021 alle ore 23.15 su Rai3. Fabiana, 21 anni, di Pozzuoli, è affetta da apteroschisi, una malformazione congenita al naso che limita la funzione a una sola narice e la costringe fin dai primi mesi di vita a sottoporsi a complesse operazioni per correggere il suo volto; il problema non è solo estetico ma anche clinico e psicologico: la sua infatti non è una ricerca della perfezione ma quella di un'agognata "normalità". Samantha e Vincenzo, una felice coppia di Civita Castellana, sono in attesa di due gemelline di nome Carlotta e Benedetta; a quest'ultima è stata diagnosticata una ventricolomegalia che spinge i medici a non lasciare alcuna speranza ai genitori che, tuttavia, saranno sorpresi dal corso degli eventi.  

Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

L'Ospedale Bambino Gesù affianca alla messa in onda delle puntate un'attività di comunicazione online con l'obiettivo di fornire alle famiglie una corretta informazione. Sul portale www.ospedalebambinogesu.it vengono infatti pubblicati articoli e approfondimenti sulle patologie affrontate in ogni puntata. I contenuti vengono anche condivisi attraverso i canali social dell'Ospedale. Hashtag ufficiale: #Dottoriincorsia.

Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù è una serie di Simona Ercolani, prodotta da Stand by me in collaborazione con Rai Fiction. Con la partecipazione straordinaria di Federica Sciarelli. Produttore creativo Simona Ercolani, Produttore esecutivo Melisa Scolaro, Produttore Rai Mirco Da Lio. A cura di Davide Acampora. Capoprogetto Coralla Ciccolini. Regia di Giacomo Del Buono.


foto credit: courtesy of Ufficio Stampa Dottori in corsia - Ospedale Pediatrico Bambino Gesù