Dragon Trainer 3: Il mondo nascosto al cinema

Si conclude la serie cinematografica iniziata raccontando un'improbabile amicizia tra un vichingo adolescente e un temibile drago della razza Furia Buia.
Dragon Trainer 3: Il mondo nascosto al cinema

Dalla DreamWorks Animation arriva Dragon Trainer: Il mondo nascosto, il capitolo finale della epica trilogia cinematografica iniziata raccontando un'improbabile amicizia tra un vichingo adolescente e un temibile drago della razza Furia Buia che ne racconta le vite.

In questo prossimo capitolo, Hiccup e Sdentato scoprono i loro veri destini: il capo villaggio sarà il governatore di Berk al fianco di Astrid, e il drago sarà invece capo della sua specie. Mentre entrambi si avviano verso il loro glorioso futuro, la loro amicizia verrà messa a dura prova quando si troveranno a dover fronteggiare la minaccia più oscura di sempre, insieme all'entrata in scena di un drago Furia Buia femmina.

Dalla DreamWorks Animation arriva Dragon Trainer: Il mondo nascosto, il capitolo finale della epica trilogia cinematografica iniziata raccontando un'improbabile amicizia tra un vichingo adolescente e un temibile drago Furia Buia si è trasformata in un'avventura epica che ne narra le esistenze.

Ora capo e sovrano di Berk al fianco di Astrid, Hiccup ha creato un regno di uomini e draghi gloriosamente caotico. Quando l'apparizione improvvisa di un drago Furia Chiara femmina coincide con la minaccia più oscura che il loro villaggio abbia mai dovuto affrontare, Hiccup e Sdentato sono costretti a lasciare l'unica casa che abbiano mai conosciuto e a viaggiare in un mondo nascosto, considerato fino ad allora solo una creazione mitologica. Mentre comincia a delinearsi chiaramente il loro futuro, il drago e il cavaliere combattono uniti fino agli estremi confini della Terra per proteggere tutto ciò di cui hanno imparato a fare tesoro.

Per Dragon Trainer: Il mondo nascosto, il regista Dean Deblois ritorna insieme ad un cast stellare guidato da Jay Baruchel (Facciamola finita) nel ruolo di Hiccup e America Ferrera (serie tv Superstore) in quello di Astrid. Il duo è nuovamente affiancato dagli altri interpreti, tra i quali la vincitrice di due premi Oscar Cate Blanchett (Thor: Ragnarok) nel ruolo di Valka, Gerard Butler (Attacco al potere 2) in quello di Stoick the Vast, Jonah Hill (The Wolf of Wall Street) in quello di Moccicoso, Kristen Wiig (Le amiche della sposa) nei panni di Testabruta, Justin Rupple (Zombie Whisperer) che regala la voce a Testaditufo, Christopher Mintz-Plasse (Trolls) nel ruolo di Gambedipesce, Craig Ferguson (della serie televisiva Hot in Cleveland) nel ruolo di Skaracchio e Kit Harington (Il trono di spade della HBO) in quello di Eret, figlio di Eret. Una novità nel cast è il premio Oscar F. Murray Abraham (Amadeus), che interpreta Grimmel, l'uomo che minaccia di distruggere tutto ciò che la gente di Berk e i loro draghi amano.

L'avventura epica è prodotta da Brad Lewis (Ratatouille, Z la formica) e Bonnie Arnold (Dragon Trainer, Dragon Trainer 2, Toy Story, Tarzan).

Regista di questa nuova ed originale storia basata sui romanzi sempreverdi di Cressida Cowell, DeBlois ha potuto contare su una squadra tecnica di maestri animatori, tra cui il capo del layout GIL Zimmerman, lo scenografo Pierre-Olivier Vincent, il supervisore degli effetti visivi Dave Walvoord, sul capo storyboard Tron Mai, sul capo del montaggio John Carr, sul supervisore del layout finale JIM Peterson, sul responsabile dell'animazione dei personaggi Simon Otto, sul supervisore Cfx Damon Crowe, sul supervisore dei modelli Matt Paulson, sul supervisore del surfacing Paolo Deguzman, sul supervisore del TD dei personaggi Kevin Ochs, sul responsabile delle luci Pablo Valle , sul supervisione della direzione tecnica Tj Jackson, sul supervisore della tecnologia digitale Munira Tayabji, sul supervisore degli effetti stereoscopici Willem Drees, sul compositore John Powell e sul consulente della parte visiva, vincitore del premio Oscar Roger Deakins.

Distribuito dalla Universal Pictures, Dragon Trainer: Il mondo nascosto arriva sui grandi schermi di tutto il mondo nel primo trimestre del 2019, in Italia dal 31 gennaio.



Apri Box Commenti