Eurovision Song Contest 2018: Israele ha vinto, Italia quinta

Ermal Meta e Fabrizio Moro hanno rappresentato l'Italia alla 63a edizione dell'Eurovision Song Contest con la Finale il 12 maggio trasmessa in diretta su Rai1. Italia al quinto posto su 26, primo Israele.

Ermal Meta e Fabrizio Moro, vincitori dell'ultimo Festival di Sanremo, hanno rappresentato l'Italia alla 63a edizione dell'Eurovision Song Contest, la popolare manifestazione internazionale che raccoglie il meglio della produzione europea e che quest'anno si è tenuta per la prima volta all'Altice Arena di Lisbona, in Portogallo, paese che lo scorso anno si è classificato al primo posto. La Finale è stata trasmessa in diretta in prima serata su Rai1 sabato 12 maggio - in simulcast su Rai Radio2 - dopo le semifinali di martedì 8 e giovedì 10 maggio in onda su Rai4 in diretta. Il concorso europeo della canzone quest'anno ha visto affrontarsi 43 brani in rappresentanza delle televisioni pubbliche di altrettanti paesi, tra cui l'Italia, uno dei 5 Paesi qualificati in finale di diritto assieme con Spagna, Francia, Germania e Regno Unito.

EUROVISION SONG CONTEST | CLASSIFICA FINALE

Ha vinto Israele rappresentato da Netta con "XTOY" quindi l'Eurovision Song Contest 2019 si terrà a Gerusalemme - la manifestazione viene ospitata dal Paese vincitore l'anno precedente. Ottimo posizionamento per l'Italia, classificatasi al quinto posto rappresentata da Ermal Meta e Fabrizio Moro con "Non Mi Avete Fatto Niente" il brano che ha vinto quest'anno il Festival di Sanremo.

Questa la classifica finale:

Eurovision Song Contest 2018

01 - Israele: Netta, con XTOY (529 punti)
02 - Cipro: Eleni Foureira, con XFuego (436 punti)
03 - Austria: Cesár Sampson, con XNobody But You (342 punti)
04 - Germania: Michael Schulte, con You Let Me Walk Alone (340 punti)
05 - Italia: Ermal Meta e Fabrizio Moro, con Non Mi Avete Fatto Niente (308 punti)
06 - Repubblica Ceca: Mikolas Josef, con XLie To Me (281 punti)
07 - Svezia: Benjamin Ingrosso, con Dance You Off (274 punti)
08 - Estonia: Elina Nechayeva, con XLa Forza (245 punti)
09 - Danimarca: Rasmussen, con Higher Ground (226 punti)
10 - Moldova: DoReDoS, con My Lucky Day (209 punti)
11 - Albania: Eugent Bushpepa, con XMall (184 punti)
12 - Lituania: Ieva Zasimauskaitė, con XWhen We're Old (181 punti)
13 - Francia: Madame Monsieur, con Mercy (173 punti)
14 - Bulgaria: EQUINOX, con XBones (166 punti)
15 - Norvegia: Alexander Rybak, con That's How You Write A Song (144 punti)
16 - Irlanda: Ryan O'Shaughnessy, con XTogether (136 punti)
17 - Ucraina: MELOVIN, con Under The Ladder (130 punti)
18 - Paesi Bassi: Waylon, con Outlaw In 'Em (121 punti)
19 - Serbia: Sanja Ilić & Balkanika, con Nova Deca (113 punti)
20 - Australia: Jessica Mauboy, con We Got Love (99 punti)
21 - Ungheria: AWS, con Viszlát Nyár (93 punti)
22 - Slovenia: Lea Sirk, con Hvala, ne! (64 punti)
23 - Spagna: Amaia y Alfred, con Tu Canción (61 punti)
24 - Regno Unito: SuRie, con Storm (48 punti)
25 - Finlandia: Saara Aalto, con XMonsters (46 punti)
26 - Portogallo: Cláudia Pascoal, con O Jardim (39 punti)

EUROVISION SONG CONTEST | LA GARA

In gara, nel Festival organizzato dalle televisioni pubbliche dei rispettivi paesi sotto l'egida dell'EBU (European Broadcasting Union), 43 paesi europei più l'Australia, invitata dal 2015. Il primo contest è del 1956 ed è stato utile per sperimentare nuove tecniche di trasmissione del segnale televisivo. Da allora si è allargato a Est e ha seguito i vari cambiamenti della storia europea accogliendo via via nuovi Stati membri. Dal 2000 è lo spettacolo televisivo europeo più seguito dopo gli eventi sportivi. L'Italia fa parte dei "Big 5", ovvero i cinque paesi che accedono di diritto alla fase finale della gara, insieme a Francia, Spagna, Germania e Regno Unito. A rappresentare il nostro Paese va, per regolamento, chi vince il Festival della Canzone italiana.  Dopo il successo sanremese, tocca quest'anno ad Ermal Meta e Fabrizio Moro portare sul palco di Lisbona l'intensità e l'impegno sociale della loro "Non mi avete fatto niente".

EUROVISION SONG CONTEST 2018 | LA FINALE

La finale di sabato 12 maggio va in onda su Rai1 e RaiHD a partire dalle 20.35: a commentare le canzoni dei ventisei paesi finalisti in diretta Federico Russo e Serena Rossi, entrambi protagonisti anche dell'anteprima, pensata per scaldare i motori e raccontare ancora una volta l'aria che si respira sul posto in attesa dell'evento. Anche Radio2 - radio ufficiale dell'evento-  segue in diretta la finale e la proclamazione del vincitore di quest'anno con la conduzione affidata a Carolina Di Domenico ed Ema Stockholma.

Le canzoni della Finale (in nero quelle con accesso diretto):
- Germania: Michael Schulte, con You Let Me Walk Alone
- Francia: Madame Monsieur, con Mercy
- Italia: Ermal Meta e Fabrizio Moro, con Non Mi Avete Fatto Niente
- Spagna: Amaia y Alfred, con Tu Canción
- Regno Unito: SuRie, con Storm
- Portogallo: Cláudia Pascoal, con O Jardim
- Austria: Cesár Sampson, con XNobody But You
- Estonia: Elina Nechayeva, con XLa Forza
- Cipro: Eleni Foureira, con XFuego
- Lituania: Ieva Zasimauskaitė, con XWhen We're Old
- Israele: Netta, con XTOY
- Repubblica Ceca: Mikolas Josef, con XLie To Me
- Bulgaria: EQUINOX, con XBones
- Albania: Eugent Bushpepa, con XMall
- Finlandia: Saara Aalto, con XMonsters
- Irlanda: Ryan O'Shaughnessy, con XTogether
- Serbia: Sanja Ilić & Balkanika, con Nova Deca
- Moldova: DoReDoS, con My Lucky Day
- Ungheria: AWS, con Viszlát Nyár
- Ucraina: MELOVIN, con Under The Ladder
- Svezia: Benjamin Ingrosso, con Dance You Off
- Australia: Jessica Mauboy, con We Got Love
- Norvegia: Alexander Rybak, con That's How You Write A Song
- Danimarca: Rasmussen, con Higher Ground
- Slovenia: Lea Sirk, con Hvala, ne!
- Paesi Bassi: Waylon, con Outlaw In 'Em

EUROVISION SONG CONTEST 2018 | LE SEMIFINALI

Martedi 8 e Giovedi 10 maggio in diretta su Rai 4 in prima serata le semifinali della 63a edizione dell'Eurovision Song Contest, entrambe anticipate da una preview esclusiva con i conduttori italiani Carolina Di Domenico e Saverio Raimondo prestando poi la voce per il commento fuori campo durante l'evento.

Martedi 8 alle ore 20.50 su Rai4 la 1a semifinale con 19 canzoni in sfida per i 10 posti in finale. Giovedi 10 maggio alle ore 20.50 su Rai4 la 2a semifinale, con possibilità per l'Italia di votare con il televoto, con 18 paesi in concorso di cui 10 con accesso alla finale, in onda sabato 12 maggio in prima serata su Rai1 e RaiHD.

Le canzoni della 1a Semifinale:
01 - Azerbaijan: Aisel, con X My Heart
02 - Islanda: Ari Ólafsson, con XOur Choice
03 - Albania: Eugent Bushpepa, con XMall
04 - Belgio: Sennek, con XA Matter Of Time
05 - Repubblica Ceca: Mikolas Josef, con XLie To Me
06 - Lituania: Ieva Zasimauskaitė, con XWhen We're Old
07 - Israele: Netta, con XTOY
08 - Bielorussia: ALEKSEEV, con XFOREVER
09 - Estonia: Elina Nechayeva, con XLa Forza
10 - Bulgaria: EQUINOX, con XBones
11 - F.Y.R. Macedonia: Eye Cue, con XLost And Found
12 - Croazia: Franka, con XCrazy
13 - Austria: Cesár Sampson, con XNobody But You
14 - Grecia: Yianna Terzi, con XOniro Mou
15 - Finlandia: Saara Aalto, con XMonsters
16 - Armenia: Sevak Khanagyan, con XQami
17 - Svizzera: ZiBBZ, con XStones
18 - Irlanda: Ryan O'Shaughnessy, con XTogether
19 - Cipro: Eleni Foureira, con XFuego

Le canzoni della 2a Semifinale:
01 - Norway: Alexander Rybak, con That's How You Write A Song
02 - Romania: The Humans, con Goodbye
03 - Serbia: Sanja Ilić & Balkanika, con Nova Deca
04 - San Marino: Jessika featuring Jenifer Brening, con Who We Are
05 - Denmark: Rasmussen, con Higher Ground
06 - Russia: Julia Samoylova, con I Won't Break
07 - Moldova: DoReDoS, con My Lucky Day
08 - The Netherlands: Waylon, con Outlaw In 'Em
09 - Australia: Jessica Mauboy, con We Got Love
10 - Georgia: Ethno-Jazz Band Iriao, con For You
11 - Poland: Gromee feat. Lukas Meijer, con Light Me Up
12 - Malta: Christabelle, con Taboo
13 - Hungary: AWS, con Viszlát Nyár
14 - Latvia: Laura Rizzotto, con Funny Girl
15 - Sweden: Benjamin Ingrosso, con Dance You Off
16 - Montenegro: Vanja Radovanović, con Inje
17 - Slovenia: Lea Sirk, con Hvala, ne!
18 - Ukraine: MELOVIN, con Under The Ladder

Apri Box Commenti
Torna su