F1 Esport Virtual Grand Prix di Melbourne in streaming e su Sky Sport F1

Piloti e ospiti VIP si sfidano sul circuito virtuale dell'Albert Park di Melbourne. In pista confermati Charles Leclerc (con il fratellino Arthur), Alex Albon, George Russell, Lando Norris e Nicholas Latifi.
F1 Esport Virtual Grand Prix di Melbourne in streaming e su Sky Sport F1

La Formula 1 torna virtualmente in pista grazie agli eSports: domenica 5 aprile, dalle 21 su Sky Sport F1 (canale 207) in onda il secondo Gran Premio virtuale della stagione, stavolta a Melbourne, in Australia. Anche stavolta, al simulatore veri piloti di Formula 1 e alcune stelle dello sport, tutti dalle proprie abitazioni.

Il Gran Premio Virtuale di Formula 1 di questo fine settimana sarà la seconda gara della nuova serie di Gran Premi Virtuali di Esports della F1, lanciata per dare ai fan la possibilità di assistere ad alcune gare di F1 durante l'emergenza sanitaria del coronavirus Covid-19.

Il Grand Prix di questo fine settimana si svolgerà sulla pista dell'Albert Park, sede del Grand Prix australiano, nel fine settimana in cui era originariamente prevista la gara inaugurale del circuito di Hanoi in Vietnam. Il circuito del Vietnam non è attualmente disponibile sul videogioco ufficiale di F1 2019, quindi i piloti mostreranno le loro abilità sulla pista di Melbourne. I piloti si uniranno alla gara da remoto, dalle ore 21:00 italiane (19:00 UTC) di domenica 5 aprile.

La gara del 5 aprile si potrà vedere in streaming gratis sui canali di Youtube, Facebook e Twitch di Formula 1, nonché su F1.com. In Italia sarà anche trasmessa in diretta televisiva su Sky Sport F1 (canale 207) per i clienti Sky Sport (anche su NOW TV) dalle ore 21. Solo su Sky Sport F1 l'intero evento sarà commentato in italiano con la telecronaca di Carlo Vanzini e Matteo Bobbi. A seguire, alle 22.30, un secondo GP virtuale con i più forti piloti professionisti di F1 eSports.

I piloti di Formula 1 Charles Leclerc, Alex Albon, George Russell, Lando Norris e Nicholas Latifi hanno tutti confermato che saranno sulla griglia di partenza del Gran Premio di Esports virtuale del 5 aprile. Charles Leclerc correrà con al suo fianco suo fratello minore Arthur (che fa parte della Ferrari Driver Acadamy) per il team FDA Hublot Esport. Ci sarà anche l'ex pilota Johnny Herbert, che è arrivato 13esimo nella gara virtuale inaugurale in Bahrain, nonché da una serie di star tra cui il vincitore della Coppa del Mondo di cricket dell'Inghilterra, il BBC Sports Personality of the Year e l'atleta della Red Bull Ben Stokes.

A causa della grande varietà di livelli di abilità di gioco tra i conducenti, le impostazioni di gioco saranno configurate in modo tale da incoraggiare "corse competitive e divertenti", quindi sono previste impostazioni di guida uguali con configurazioni fisse, danni ridotti al veicolo, freni antibloccaggio opzionali e controllo della trazione per chi ha meno familiarità con il gioco.

Al termine della gara, dalle 21:30 ora del Regno Unito (20:30 UTC) (le 22.30 in Italia) seguirà una gara speciale di F1 Esports Pro Exhibition con i più forti piloti professionisti di F1 eSports (Sky Sport F1 in Italia trasmetterà anche questa in diretta), della durata prevista di 1 ora.

Julian Tan, Head of Digital Business Initiatives and Esports di F1, ha dichiarato: "Dopo l'enorme successo del Gran Premio Virtuale del Bahrain di Esports F1, siamo entusiasti di poter tornare online questo fine settimana per offrire ai fan un po' di azione da corsa. Una griglia costellata di stelle si sta formando con le nostre stelle della F1 - del passato, presente e futuro - così come con grandi nomi dello sport e dell'intrattenimento. Non vediamo l'ora di fornire un leggero sollievo attraverso gli sport mentre attraversiamo insieme questi tempi difficili, in cui i nostri fan possono impegnarsi con il nostro sport in un modo diverso ma familiare. "

Per chi se lo fosse perso, qui sotto il replay del primo Gran Premio virtuale della stagione, quello di Bahrain che si è tenuto il 22 marzo scorso.

I prossimi Gran Premi Virtuali di Esports della F1 (in onda anche su Sky Sport F1) sono in programma il 19 aprile, il 3 e il 10 maggio.



Apri Box Commenti