Godzilla di Edwards punta sul realismo

Il regista Gareth Edwards racconta come sara' il suo Godzilla: Se questo e' realmente accaduto, che cosa sarebbe diventato? Promette piu' realismo e meno hollywood-style.
Godzilla di Edwards punta sul realismo

In base a cio' di cui che abbiamo sentito parlare del filmato proiettato per Godzilla quest'anno al Comic-Con di San-Diego, la nuova produzione sembrava diversa da qualsiasi altro film su Godzilla che abbiamo visto sino ad oggi e il regista del nuovo film, Gareth Edwards, si propone di mantenere questa direzione al progetto.

Edwards ha detto:

"Sono sempre stato interessato a Godzilla e con le mie idee intorno al personaggio ho davvero voluto vedere un altro film di Godzilla e ho colto al volo l'occasione. La mia idea principale era quella di immaginare '.. Se questo è realmente accaduto, che cosa sarebbe diventato? 'Voglio dare un approccio realistico a un film su Godzilla ".

Nell'intervista di Total Film (via Coventry Telegraph) è stato anche chiesto in quale misurà si useranno gli effetti visivi e il digitale per dare vita alla creatura. La risposta unica è stata:

"Non ho mai lavorato così duramente, così a lungo. Ed essere così emotivamente coinvolto in qualcosa che è durato solo pochi secondi, da quando ho perso la mia verginità! Ma la reazione è stata incredibile e non vedo l'ora per tutti i fan, di vedere il nostro prodotto finale".

E su come è lavorare ad hollywood, Edwards risponde:

"Tutti ti avvisano sul lavorare per Hollywood e su come, può capitare, di essere trattati in un certo modo, ma la mia esperienza è stata diversa dal comune. Thomas Tull [fondatore della Legendary] è stato di grande aiuto.

Gareth Edwards dirigerà da una sceneggiatura originariamente redatta da David Callaham (I Mercenari), David S. Goyer (Il cavaliere oscuro) e Max Borenstein (The Seventh Son).

Il franchising Godzilla vanta una delle creature di film più ampiamente riconosciute in tutto il mondo, che ha generato una serie di libri, programmi televisivi, videogiochi e più di 25 film in tutto il mondo. Thomas Tull e Jon Jashni della Legendary produrranno, insieme a Roy Lee, Dan Lin e Brian Rogers. Alex Garcia e Patricia Whitcher saranno i produttori esecutivi insieme a Doug Davison, Yoshimitsu Banno e Kenji Okuhira.



Apri Box Commenti