Guy Pearce in Black Mass con Johnny Depp




di / 16.03.2014

Guy Pearce si è unito al cast di Black Mass, il dramma diretto da Scott Cooper che racconta le vicende del criminale di Boston James Bulger, che è stato per lungo tempo un fuggitivo ricercato, insieme all'amico Stephen Flemmi, e leader della Winter Hill Gang, una banda criminale irlandese-statunitense.

Secondo Variety, Pearce sarà uno dei due fratelli Bulger, con l'altro che sarà interpretato da Johnny Depp.

James Bulger è il fratello di William Michael Bulger, un uomo politico che si candidò alla presidenza del senato dello stato del Massachusetts, poi presidente dell'Università del Massachusetts.

Black Mass ha trascorso gran parte della sua giovinezza in carcere. Bulger lasciò Alcatraz nel novembre 1962, per essere trasferito al penitenziario di Leavenworth (Kansas) e poi al penitenziario di Lewisburg (Pennsylvania) (dal '63 al '65); fu rilasciato dopo nove anni di prigione.

Quando venne rilasciato da Alcatraz, Whitey tornò al suo stile di vita da delinquente ed è salito al potere nel mondo della criminalità organizzata. Nel gennaio 1995, Bulger era intenzionato a ritornare a Boston, credendo che le operazioni di ricerca fossero state sospese. Ma Stephen Flemmi e il fratello Michael nel frattempo furono arrestati.

Il 22 giugno 2011 finirono i suoi 17 anni di latitanza; gli agenti dell'FBI lo catturano in un condominio a Santa Monica insieme alla sua storica compagna, Catherine Greig.

Il film è stato scritto da Mark Mallouk e Jez Butterworth, ed è basato sul libro "Black Mass: Whitey Bulger, The FBI, And A Devil's Deal" del giornalista del Boston Globe Dick Lehr e vincitore del Premio Pulitzer Gerard O'Neill.