HBO Max

HBO Max, WarnerMedia annuncia il suo servizio di video in streaming su abbonamento. Dal 2020 con tante serie esclusive


Il nuovo servizio di video in streaming su abbonamento offrirà esclusivi show originali (Max Originals) e il meglio del grande catalogo di contenuti dei marchi WarnerMedia, tra serie e film. Debutta nel 2020.
HBO Max

WarnerMedia ha annunciato il suo servizio di video streaming: HBO Max. Negli Stati Uniti concorrerà con Netflix, Hulu, Disney+ e tutte le altre piattaforme di video su abbonamento disponibili. Il nuovo servizio offrirà una vasta collezione di esclusivi show originali (Max Originals) e il meglio del grande catalogo di contenuti dei marchi WarnerMedia, tra serie e film. La piattaforma avrà contenuti firmati Warner Bros., New Line, DC Entertainment, CNN, TNT, TBS, truTV, The CW, Turner Classic Movies, Cartoon Network, Adult Swim, Crunchyroll, Rooster Teeth, Looney Tunes e altri ancora.

Greg Berlanti, uno dei produttori più prolifici e di successo di Hollywood, e Reese Witherspoon, attrice e produttrice vincitrice di Oscar ed Emmy Awards, hanno firmato per produrre film originali per HBO Max. Berlanti produrrà quattro film per giovani adulti, mentre Hello Sunshine di Witherspoon produrrà almeno due film.

HBO Max avrà i diritti esclusivi per lo streaming di tutti i 236 episodi di Friends e poi tutti quelli di Willy Il Principe di Bel-Air, che lasceranno quindi il catalogo di Netflix delle altre piattaforme dove sono oggi disponibili. Anche la serie Pretty Little Liars sarà solo su HBO Max.

HBO Max avrà in catalogo anche alcuni show di The CW, tra cui Batwoman e Katy Keene (spinoff di Riverdale).

La piattaforma verrà lanciata nella primavera del 2020 negli Stati Uniti con 10.000 ore di contenuti premium. Le esclusive riguarderanno solo i paesi dove HBO Max sarà lanciato, non sappiamo se Italia sarà disponibile da subito. Le serie esclusive potranno comunque arrivare in Italia su altre piattaforme che ne acquisiranno i diritti di volta in volta.

Le serie Max Original annunciate includono:

"Dune: The Sisterhood", un adattamento del libro di Brian Herbert e Kevin Anderson basato nel mondo creato dal libro di Frank Herbert, Dune, dal regista Denis Villeneuve;

"Tokyo Vice", basato sul primo racconto di Jake Adelstein sull'operato della Metropolitan Police di Tokyo, interpretato da Ansel Elgort;

"The Flight Attendant", una serie thriller basata sul romanzo di Chris Bohjalian, che vedrà come protagonista Kaley Cuoco, che serve anche come produttore esecutivo insieme a Greg Berlanti;

"Love Life", una serie di 10 episodi di commedie romantiche di mezz'ora ciascuna con protagonista la star di "Pitch Perfect" Anna Kendrick, che sarà anche produttore esecutivo insieme a Paul Feig;

"Station Eleven", serie limitata post-apocalittica basata sul bestseller internazionale di Emily St. John Mandel, con adattamento di Patrick Somerville e regia di Hiro Murai;

"Made for Love", una serie adattamento di 10 episodi, di mezz'ora, basata sul romanzo tragicomico omonimo di Alissa Nutting, diretto da S.J. Clarkson;

"Gremlins", una serie animata della Warner Bros. Animation e Amblin Entertainment basata sul film originale 'Gremlins'.

I punti salienti della programmazione HBO precedentemente annunciata per il 2020 e il 2021 includono:

"The Outsider" di Stephen King, il racconto di un oscuro mistero con protagonista Ben Mendelsohn, prodotto e diretto da Jason Bateman;

"Lovecraft Country", una serie horror unica basata su un romanzo di Matt Ruff, scritta e prodotta da Misha Green e prodotta da Jordan Peele e J.J. Abrams;

"The Nevers", la nuova serie di fantascienza di Joss Whedon con protagonista Laura Donnelly;

"The Gilded Age", l'opulento mondo della New York del 1885 da Julian Fellowes;

"Avenue 5", commedia ambientata a bordo di una nave spaziale da Armando Iannucci ("Veep"), con Hugh Laurie e Josh Gad;

"The Undoing", un thriller psicologico di David E. Kelley, diretto da Susanne Bier con Nicole Kidman e Hugh Grant;

"The Plot Against America", reinventa la storia basandosi sul romanzo di Phillip Roth; scritta e prodotta da David Simon e Ed Burns, con Winona Ryder e John Turturro;

"Perry Mason", il classico dramma legale per una nuova generazione, prodotto da Robert Downey, Jr. e Susan Downey, con Matthew Rhys nel ruolo del protagonista;

"I Know This Much Is True", un complesso dramma familiare con Mark Ruffalo che interpreta due fratelli gemelli, uno dei quali ha la schizofrenia; basato sul romanzo bestseller di Wally Lamb, scritto e diretto da Derek Cianfrance.

Casey Bloys, presidente della programmazione di HBO, continuerà a supervisionare i contenuti sul servizio HBO Max, con gli investimenti nella programmazione originale HBO aumentati del 50% rispetto alla spesa normale.