I Am Not Okay With This, il trailer della serie Netflix


'I Am Not Okay With This' è la nuova serie di Netflix immersa nella nostalgia degli anni '80, con richiami a Stranger Things e a Carrie

Netflix ha rilasciato il trailer di I Am Not Okay With This, la nuova serie con la Sophia Lillis di It - Capitolo 1 e Wyatt Oleff. Una serie che porta sul piccolo schermo tutte le vibrazioni degli anni '80 che ormai vanno tanto di moda e che non solo fanno pensare all'ormai lanciatissimo Stranger Things, ma anche a cult come Twin Peaks e, soprattutto, dimostra di avere un forte legame con Carrie, noto romanzo di Stephen King da cui sono stati tratti due film e che era incentrato su una ragazza che aveva il potere della telecinesi.

La serie è tratta dalla graphic novel del 2017 firmata da Charles Forsman e vede Jonathan Entwistle come regista e produttore esecutivo insieme agli stessi produttori di Stranger Things. La storia è quella di Sidney, una ragazza che è nel pieno della fase adolescenziale, è innamorata dell'amico Stanley (Oleff) e cerca di stare insieme all'amica Dina (Sofia Bryant), sebbene non vada pazza per il fidanzato di lei. E in tutto questo marasma, tra la difficile vita di provincia e gli ostacoli della vita al liceo, Sidney scopre di avere superpoteri che dovrà imparare a gestire velocemente se non vuole incorrere in guai ben peggiori.

I Am Not Okay With This farà il suo debutto su Netflix il prossimo 26 Febbraio. Intanto vi lasciamo con il trailer ufficiale della serie, che trovate qui sotto: