I sogni segreti di Walter Mitty

I sogni segreti di Walter Mitty: tre clip in italiano e una featurette


Tre nuove clip dal film I sogni segreti di Walter Mitty e featurette in cui il team racconta la realizzazione del film diretto da Ben Stiller.

di / 19.12.2013
I sogni segreti di Walter Mitty

Oggi, 19 dicembre 2013, esce nei cinema italiani, distribuito dalla Twentieth Century Fox, I sogni segreti di Walter Mitty, il nuovo film diretto e interpretato da Ben Stiller. Walter Mitty (Stiller) è un moderno sognatore, un comune editor fotografico di un magazine che compie regolarmente dei viaggi mentali lontano dalla sua noiosa esistenza, entrando in un mondo di fantasie caratterizzate da grande eroismo, appassionate relazioni amorose e costanti trionfi contro il pericolo. Ma quando Mitty e la sua collega, della quale è segretamente innamorato (Kristen Wiig), rischiano di perdere il lavoro, Walter è costretto a compiere l'inimmaginabile: passare veramente all'azione - partendo per un viaggio intorno al mondo più straordinario di quanto avrebbe potuto mai sognare.

Qui di seguito, potete trovare la trascrizione in italiano della featurette sottotitolata che potete vedere nel player qui sotto. Mentre qui trovate tre nuove clip: Clip I Thought I Smelled GasClip On My Way To a VolcanoClip Eruption.

Ben Stille, regista, produttore, protagonista
E' una piccola storia, ma con un impatto forte perchè Thurber ha creato questo personaggio iconico, qualcuno col quale chiunque può immedesimarsi, qualcuno che affronta la propria vita avendo una vita totalmente differente nella propria testa.
Groenlandia, Islanda e il confine Nepal-Afghanistan. E' stata un'esperienza impressionante perchè ti senti in cima al mondo.

John Goldwyn, produttore
Ben era determinato nel realizzare un film su un uomo che abbandona i propri sogni e inizia a vivere.
Kristen Wiig, Cheryl Melhoff
Finisce col vivere una grande avventura che cambierà la sua vita.

Jeff Mann, production designer
Abbiamo infine deciso per la bellissima Islanda e realizzare lì il nostro viaggio, quel paese infatti ci è servito per rappresentare tutti e tre i diversi paesi del film.

Stuart Cornfeld, produttore
La principale difficoltà è stato dovere girare in luoghi molto complicati, perchè è da lì che derivano l'energia e l'intensità.

Ben Stille, regista, produttore, protagonista
Quando devi girare un film ambientato a New York devi girare per forza lì. Non c'è altro posto al mondo. Questo film ha tutto. Commedia, dramma, avventura.

Jeff Mann, production designer
La fantasia più assurda è quella che chiamiamo Ted/Walter Fight. Era necessario che avessimo tutto nell'inquadratura. Così abbiamo creato una trivella con un legaccio in modo che potessimo sollevare entrambi mentre sfrecciavamo in mezzo al traffico.

Adam Scott, Ted Hendricks
Le strade erano piene di migliaia di persone che ci guardavano.

Jason Farrar, Location manager
E' stato molto ambizioso, non ho mai visto prima molte cose che abbiamo fatto.

Mike Marino, prosthetic Makeup designer
Ho trovato molte sfide interessanti nella sequenza di Benjamin Button. Abbiamo mixato la faccia truccata di Ben con un corpo digitale. Abbiamo preso una bambina di 6 anni e abbiamo rimpiazzato la sua testa con quella di Ben, in modo che lui avesse questo corpicino raggrinzito.

John Goldwyn, produttore
E' fantastico lavorare con Ben e il suo modo di vedere le cose.
C'era sempre molta chiarezza in lui, cosa particolare perchè era sia attore che regista. E' stato capace di passare dall'essere profondamente immerso nel microcosmo del momento al guardare al macrocosmo del film.

Ben Stille, regista, produttore, protagonista
Questo è ciò che vuol dire realizzare un film. La vita che accade sul momento.