Il re di Staten Island ora al Cinema e in Digitale

Judd Apatow, conosciuto per commedie americane come 40 anni vergine, dirige una pellicola semi-autobiografica con protagonista Pete Davidson, cresciuto a Staten Island, tra la perdita di suo padre durante l'11 settembre e l'ingresso nel mondo stand-up comedy. Nel cast ci sono anche il Premio Oscar Marisa Tomei e il vincitore del Golden Globe Steve Buscemi.
Il re di Staten Island ora al Cinema e in Digitale

In Italia esce Il re di Staten Island (The King of Staten Island), film diretto da Judd Apatow con protagonisti Pete Davidson, Pamela Adlon, Steve Buscemi. E' disponibile dal 30 luglio al cinema e, dallo stesso giorno, anche direttamente a casa in digitale.

Nella sua carriera, Judd Apatow ha portato una serie di giovani promesse della commedia al loro debutto sul grande schermo, come nel caso di Steve Carell, Seth Rogen, Jonah Hill, Jason Segel, Kristen Wiig, Amy Schumer e Kumail Nanjiani. In questo film, Apatow dirige l'ultimo talento sfornato dal Saturday Night Live, Pete Davidson, in una commedia su amore, lutto e divertimento a Staten Island.

La perdita del padre quando aveva solo sette anni ha causato al giovane Scott (Pete Davidson) un vero shock e ora che ha più di vent'anni si comporta ancora come un adolescente. Trascorre le sue giornate in giro insieme ai suoi amici, a fumare erba e a fare il cascamorto con la sua amica d'infanzia (Bel Powley); al contrario di sua sorella minore (Maude Apatow), che sta per iniziare il college. Quando sua madre (Marisa Tomei) inizia a frequentare un altro uomo, un vigile del fuoco (Bill Burr), nell'eterno bambino Scott scatta qualcosa e improvvisamente si ritrova costretto a fare i conti con quel dolore e quel lutto che non ha mai voluto affrontare, ma che ha represso sempre più dentro di sé. Forse è arrivato il momento per Scott di iniziare una nuova fase della sua vita e finalmente diventare adulto...

Il film vede la partecipazione di Steve Buscemi nei panni di Papa, un pompiere veterano che ha preso Scott sotto la propria ala, e Pamela Adlon (su FX per Better Things) nel ruolo di Gina, l'ex moglie di Ray.

Il Re di Staten Island - The King of Staten Island è diretto da Apatow (Un Disastro di Ragazza - Trainwreck, Molto Incinta - Knocked Up, 40 Anni Vergine - The 40-Year-Old Virgin) da una sceneggiatura dello stesso Apatow, Davidson e l'autore SNL Dave Sirus. È prodotto da Apatow per la sua Apatow Productions al fianco di Barry Mendel. Insieme i due hanno già curato la produzione delle pellicole nominate per il Premio Oscar, The Big Sick - Il Matrimonio Si Può Evitare... L'Amore No e Le Amiche della Sposa - Bridesmaids, oltre a Questi Sono I 40 - This Is 40, Un Disastro di Ragazza - Trainwreck e Funny People. I produttori esecutivi del film sono Pete Davidson, Michael Bederman e Judah Miller.



Apri Box Commenti