Jake Gyllenhaal lascia Into the Woods, sarà in Nightcrawler


Jake Gyllenhaal, per conflitti di produzione, ha scelto di non essere nel cast del musical Into the Woods perché già impegnato nel thriller Nightcrawler di Dan Gilroy.

di / 19.07.2013
Jake Gyllenhaal lascia Into the Woods, sarà in Nightcrawler

Secondo le ultime indiscrezioni circa gli imminenti progetti di Jake Gyllenhaal, il 32enne attore non potrà prendere parte al musical della Walt Disney Pictures Into the Woods, diretto da Rob Marshall, dopo tutto, perché già impegnato nel thriller Nightcrawler, diretto dal co-sceneggiatore di The Bourne Legacy Dan Gilroy.

Secondo The Wrap, i conflitti di programmazione hannno costretto l'attore a scegliere tra i due progetti, molto diversi fra loto, e Gyllenhaal ha preferito prendere parte al debutto alla regia di Gilroy, le cui riprese del film prenderanno il via per cinque settimane nei primi di ottobre. Un altro motivo per la decisione presa può essere che Gyllenhaal sta producendo il thriller con il fratello di Dan, Tony Gilroy, Jennifer Fox, e Michel Litvak e David Lancaster per Bold Films.

Nel film, Gyllenhaal sarà "un piccolo criminale di Los Angeles che si fa travolgere un po' troppo nel mondo notturno della criminalità organizzata della città."

Gyllenhaal lo vedremo prima in Prisoners di Denis Villeneuve, accanto a Hugh Jackman.

Into the Woods, nel frattempo, è previsto arrivare nei cinema USA il giorno di Natale del 2014, con o senza Gyllenhaal - il film è interpretato comunque da Johnny Depp e Meryl Streep. In Into the Woods, a Gyllenhaal era stato dato il ruolo di Principe di Cenerentola.



Apri Box Commenti