Kathleen Kennedy parla di 'Jurassic Park IV'



Mentre è da molto tempo che circola la voce secondo cui Steven Spielberg girerà "Jurassic Park IV", non c'erano molti altri dettagli legati al progetto. Tuttavia, il partner di produzione di lunga data di Spielberg, Kathleen Kennedy, ha recentemente parlato dei progressi del quarto episodio della saga "Jurassic Park".

Parlando a Collider, Kennedy ha condiviso che il progetto ha ancora bisogno di uno script perfetto prima che possa finalmente iniziare ad essere girato.

La co-fondatrice della Amblin Entertainment ha detto:

"Uno script grande è ciò che ci serve per avere un quarto 'Jurassic Park'. Abbiamo un obiettivo molto alto per noi stessi perché siamo proprio come il pubblico - non vogliamo fare il film se non c'è un motivo per fare il film."

"Così abbiamo creato un pò il dilemma anche per noi stessi perché 'Jurassic Park' non è mai stato destinato ad essere un franchising, quindi non c'è un argomento da fare - 'Perché stiamo facendo un quarto Jurassic Park? Così abbiamo cercato di trovare una buona ragione per cui stiamo facendo un quarto 'Jurassic Park' e ci stiamo lavorando".

Durante la chat, a Kennedy è stato chiesto se c'è una possibilità di dare all'originale "Jurassic Park" una riedizione in 3D. Facendo intendere che potrebbe accadere, la produttrice 58enne ha detto:

"Io non sono un grande sostenitore della post-conversione, ma penso che se il regista venga coinvolto, allora penso che si possa fare. Penso che 'Jurassic Park' è un perfetto esempio di un film che potrebbe funzionare davvero bene come immagine 3D ".

Alla domanda se la Universal Pictures ha chiesto di rielaborare in tre dimensioni il film, Kennedy ha ammesso:

"Ci hanno chiesto. Tutto dipende dal tempo che vogliono dedicare alla post-produzione lo stesso regista Steven Spielberg e il direttore della fotografia Janusz Kaminski."