L'uomo del labirinto, il trailer del film di Donato Carrisi


Rivelato il trailer de L'uomo del Labirinto, il nuovo film di Donato Carrisi, tratto dal suo romanzo omonimo.

di / 28.08.2019
L'uomo del labirinto, il trailer del film di Donato Carrisi

È stato pubblicato online l'atteso trailer de L'uomo del labirinto, nuova pellicola di Donato Carrisi che, dopo aver vinto il David di Donatello come regista esordiente per La ragazza nella nebbia, ha scelto di tornare dietro la macchina da presa per dirigere un film tratto - di nuovo - da un suo romanzo bestseller. Storia che, stando a quanto raccontato da Carrisi stesso, è nato prima come sceneggiatura e poi come romanzo.

Pubblicato sempre da Longanesi nel 2017, L'Uomo del Labirinto è un thriller in cui Samantha, una ragazza rapita e sparita quando era bambina, riappare misteriosamente dopo quindici anni, raccontando di essere stata tenuta intrappolata da un misterioso psicopatico all'interno di un labirinto da cui non riusciva a uscire. Un labirinto che sembra inseguirla anche adsso che è riuscita a tornare alla luce del sole, quasi senza accorgersi che nel frattempo erano passati quindici anni. Le cure della bambina-ormai-diventata-una-donna sono affidate allo psicologo Green, mentre al di fuori dell'ospedale il detective Bruno Genko indaga di nuovo sul cold case su cui aveva già indagato tanti anni prima, consapevole che quel caso potrebbe essere l'ultimo che affronterà in vita sua.

Come nella maggior parte dei libri di Donato Carrisi, anche L'Uomo del Labirinto è un romanzo dove il male emerge da ogni singola pagina, lasciando al lettore la sensazione sgradevole di essere costantemente in pericolo anche quando è nel proprio letto, in casa propria, con un "semplice" romanzo tra le dita.

Il film de L'uomo del Labirinto, atteso per il 30 Ottobre - il che farebbe presagire un passaggio alla Festa del Cinema di Roma, come fu per La Ragazza nella Nebbia che fu un titolo di pre-apertura - vede un nuovo sodalizio tra Donato Carrisi e Toni Servillo, che nella pellicola di prossima uscita interpreterà proprio Genko, questo detective nella fase discendente che sembra essere all'opposto rispetto al famoso detective del film precedente, così largamente irretito dalle luci dei media e della ribalta.

Il Dottor Green, invece, avrà il volto e il talento di Dustin Hoffman. Nel cast anche Vinicio Machioni, Sergio Leone e Valentina Bellé, recentemente vista in Catch 22 con George Clooney e Kyle Chandler.

Donato Carrisi ha ammesso che l'idea per questo libro gli è venuta proprio mentre era impegnato nella regia de La Ragazza nella Nebbia e di aver pensato immediatamente a Toni Servillo per la parte di Genko.

Un consiglio per gli appassionati lettori: prima di andare al cinema a vedere L'uomo del Labirinto, cercate di recuperare gli altri titoli di Donato Carrisi. Potrebbe servirvi.



Apri Box Commenti