La Partita del Cuore 2022 il 7 settembre in diretta su Rai2


Sul campo dello U-Power Stadium di Monza (Brianteo) la Nazionale Cantanti e il Charity Team.

Nel mese in cui si celebra la Giornata mondiale dell'Alzheimer - che ricorre il 21 settembre - sono diverse le iniziative messe in campo dal servizio pubblico, con il supporto della Direzione Rai per la Sostenibilità-ESG in sinergia con altre strutture aziendali e con attori esterni. Tra queste, mercoledì 7 settembre 2022, alle ore 21.15, con diretta televisiva su Rai2, è in programma la 31a edizione de "La Partita del Cuore", con la Nazionale Cantanti e il Charity Team che si sfideranno allo U-Power Stadium di Monza (Brianteo) per beneficienza. Il ricavato, frutto della vendita dei 16mila biglietti - in vendita da martedì 2 agosto tramite Vivaticket - e dell'sms solidale 45527 (attivo fino al 18 settembre 2022), sarà a sostegno delle persone con Alzheimer del Paese Ritrovato de "La Meridiana Società Cooperativa Sociale" (che si occupa appunto di malati di Alzheimer) e in favore dei bambini del "Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino" (impegnato invece a sostegno dei bambini colpiti dalla leucemia).

L'incontro sarà trasmesso in diretta su Rai 2, in collaborazione con Rai Sport e Rai per la Sostenibilità, con la telecronaca di Alberto Rimedio, la voce della Nazionale italiana, e il commento tecnico di Daniele Adani. A condurre la serata, Simona Ventura. A bordocampo, Leonardo, Gianni Bugno e Antonio Cabrini. 

Della Nazionale Cantanti, allenata da Sandro Giacobbe, fanno parte: Enrico Ruggeri, Gianni Morandi, Francesco Totti, Gabriel Omar Batistuta, Alessandro Cattelan, Sangiovanni, Rkomi, Ubaldo Pantani, Paolo Vallesi, Bugo, Boosta, Moreno e ZW Jackson. Il Charity Team, guidato da Stefano Mei, risponde invece con Stefano Domenicali, Marco Melandri, Fabio Galante, Pecco Bagnaia, Luca Marini, Junior Cally, Pierpaolo Pretelli, Toni Cairoli, Marco Simone, Dj Ringo, Fabio Aru, Nicola Bartolini e Aldo Baglio. 

L'Associazione Nazionale Italiana Cantanti si costituisce nel 1987 e viene riconosciuta dal Presidente della Repubblica nel 1996, grazie anche all'intervento del Notaio Luciano Quaggia anche se in realtà le sue radici risalgono al 1969 quando a Mogol fu chiesto di aiutare un amico ad acquistare un'ambulanza della Croce Verde. La formazione ha disputato oltre 700 partite di fronte a oltre 95 milioni di spettatori, in tutti gli stadi italiani, e ha raccolto fondi per una cifra che supera i 100 milioni di euro interamente donati.

Sui social, l'evento si potrà seguire/commentare tramite l'hashtag ufficiale #partitadelcuore2022.

Enrico Ruggeri, Presidente della Nazionale Cantanti, ha dichiarato:

"In un mondo sempre più fatuo ed egoista, dove il denaro diventa una qualità morale, abbiamo scelto una partnership che ci rende orgogliosi. Ci siamo schierati una volta di più a tutela dei più deboli, al fianco delle persone che hanno pochissime possibilità di far sentire la loro disperazione, la loro solitudine e la loro voce. Siamo ancora una volta al servizio di una giusta causa. Ognuno di noi può fare qualcosa per questa Partita del Cuore e quindi per queste finalità. Sono figlio di una monzese ed essere qui mi fa ancora più piacere, sono orgoglioso che la Nic faccia parte di una cordata così nobile".

Titti Quaggia - Vice Presidente della "Associazione La Partita del Cuore Umanità senza Confini Onlus" ha dichiarato:

"Dal 2005 la nostra Associazione, in collaborazione con le telefonie, opera al fianco della Nazionale Cantanti per la raccolta fondi attraverso l'sms solidale che destina di volta in volta a importanti progetti del nostro Paese. Siamo orgogliosi di scendere in campo anche questa volta per aiutare, con grande impegno, il Paese Ritrovato della cooperativa 'La Meridiana' e 'l'Associazione Comitato Maria Letizia Verga per lo studio e la cura della leucemia del bambino'".

Roberto Mauri, Presidente de La Meridiana, spiega:

"La nostra Cooperativa è impegnata sul territorio da oltre 45 anni. Abbiamo costruito strutture, attivato servizi e dato vita a progetti innovativi che rispondono a gran parte dell'esigenze di cura e di assistenza delle persone fragili. Nel 2018 abbiamo inaugurato Il Paese Ritrovato, il villaggio Alzheimer che ha dato sollievo a tante persone con demenza e alle loro famiglie. Siamo grati a RAI per il Sociale e RAI Sport che, con la 31° Partita del Cuore hanno scelto di sostenere il nostro progetto. La sfida della partita del cuore significa per noi sferrare un 'colpo' all'Alzheimer. Per farlo dobbiamo sostenere il Paese Ritrovato."

Giovanni Verga Presidente del Comitato Maria Letizia Verga, spiega:

"La Nostra Associazione rappresenta l'alleanza terapeutica tra medici, famiglie, operatori sanitari impegnati da più di 40 anni nella lotta delle leucemie ed emopatie dei bambini e ragazzi in cura a Monza. Questa alleanza ci ha portato a guarire insieme oltre 2200 bambini e ragazzi e ad accoglierli con le migliori cure e la ricerca più avanzata al Centro Maria Letizia Verga. Siamo grati alla Nazionale Cantanti, alla Rai di aver deciso di partecipare alla nostra alleanza supportandoci con l'iniziativa straordinaria della Partita del Cuore per il sostegno ad uno dei più importanti progetti di ricerca clinica di cui il Comitato si fa carico ogni anno per tutti i bambini italiani."

Le altre iniziative RAI nel mese in cui si celebra la Giornata mondiale dell'Alzheimer

Nei giorni 20 e 21 settembre, verrà realizzata la campagna di sensibilizzazione in favore della Associazione Italiana Ricerca Alzheimer Airalzh Onlus. Sempre il 21 settembre, in collaborazione con Rai Cinema, il circuito UNICI ha messo a disposizione le proprie sale (71 sale per un totale di 390 schermi) per trasmettere in esclusiva il corto "Rosa" con protagonista una anziana malata di Alzheimer, prodotto dalla società Libero Produzioni e presentato al Festival del Cinema di Venezia79. Infine, Rai per la Sostenibilità - ESG ha sostenuto il progetto intitolato "Il Paese ritrovato", anch'esso proposto da Libero produzioni. Si tratta di un docu-reality ambientato in una struttura realizzata e gestita dalla Cooperativa sociale La Meridiana di Monza: è concepita come un piccolo paese, dove i residenti malati di Alzheimer conducono una vita adeguata alle loro capacità, ricevono le visite dei loro familiari e le cure degli operatori e dei volontari che qui lavorano. Le due puntate andranno in onda nei giorni del 21 e 28 settembre su Rai Premium in seconda serata e in streaming su RaiPlay, con replica sabato 24 settembre e sabato 1° ottobre intorno alle ore 15.