Mary J. Blige contribuisce al documentario 'The Invisible War'



Mary J. Blige, vincitrice di un Grammy, sta prendendo parte ad un documentario sullo stupro tra militari statunitensi. La stella R'n'B ha partecipato alla premiere di "The Invisible War" al Sundance Film Festival lo scorso Venerdì 20 Gennaio.

Il suo brano "Need Someone" è già presente nei titoli di coda del film, ma il produttore cinematografico Amy Zierig ha detto alla Blige che avrebbe voluto una canzone originale per il film dopo il Sundance Film Festival. La Blige ha contribuito a colonne sonore di altri film, primi tra questi c'è "The Living Proof" per il film "The Help", la quale ha ricevuto una nomination per la migliore canzone originale ai Golden Globes di quest'anno.

"Invisible War" racconta le esperienze di uomini e donne che vengono violentate dai loro colleghi militari e la difficoltà di perseguire i loro aggressori. Alla premiere di venerdì scorso hanno partecipato anche la Senatrice della California Barbara Boxer, degli Stati Uniti Jackie Speier, il tenente governatore Gavin Newsom e Mike Turner dell'Ohio.