Mike Huber muore sul set di 'GI Joe: Retaliation'



Le riprese della Paramount per "GI Joe: Retaliation" hanno avuto un tragico incidente: un membro del personale assunto, Mike Huber, è morto lo scorso martedi, 22 novembre 2011, sul set di New Orleans mentre lavorava a fianco di un ascensore.

Secondo TMZ, Huber stava lavorando sul set quando qualcosa è andato terribilmente storto. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, da confermare, pare che un ascensore a forbice si è rovesciato su di Huber ad una elevata potenza.

Le riprese a New Orleans erano iniziate nel mese di agosto e non è chiaro se la produzione continuerà dopo l'incidente.

In un comunicato, la Paramount ha detto:

"I nostri pensieri e le più sentite condoglianze sono con la famiglia Huber in questo momento. La sicurezza del nostro cast e la troupe è la nostra priorità e lo studio sta cooperando pienamente con tutte le agenzie per indagare sulle circostanze che circondano questo insolito incidente".

Il sequel di "G.I. Joe - la nascita dei Cobra" è previsto per essere rilasciato il 29 giugno 2012 nelle sale statunitensi.