La miniserie I Miserabili firmata Tom Shankland

La miniserie I Miserabili firmata Tom Shankland su TIMvision


Miniserie in sei episodi dal romanzo di Victor Hugo, con tegia di Tom Shankland, sceneggiatura di Andrew Davies e protagonisti Dominic West, David Oyelowo, Lily Collins, Josh O'Connor, Olivia Colman e Derek Jacobi.

di / 02.04.2021
La miniserie I Miserabili firmata Tom Shankland

Dopo la prima visione assoluta per l'Italia su Rai3, arriva in streaming sulla piattaforma TIMvision la miniserie "I Miserabili" prodotta da BBC nel 2018 e tratta dal celebre romanzo di Victor Hugo. Ambientata nei bassifondi della società francese dell'Ottocento, la regia è di Tom Shankland e nel cast ci sono Dominic West, David Oyelowo, Lily Collins, David Bradley, Derek Jacobi, Adeel Akhtar.

Protagonista è Jean Valjean, un detenuto, che cercherà in tutti i modi di fuggire al suo passato e all'irremovibile ispettore Javert, al suo inseguimento da anni. Ma "I Miserabili" è anche la storia di una madre giovane e disperata, Fantine, spinta dalle circostanze a lasciare la figlia e a diventare una prostituta per mantenersi.

Samo nel 1815: dopo la sconfitta nella battaglia di Waterloo la Francia è in ginocchio. Jean Valjean viene finalmente rilasciato dopo aver scontato 19 anni di lavori forzati a Tolone per aver rubato un tozzo di pane. Ma una volta tornato libero, le sue sofferenze non sono finite poiché l'uomo deve continuamente confrontarsi con l'avversione e la diffidenza della gente che incontra. E' difficile per lui riuscire a voltare pagina e rifarsi una vita. Ma l'incontro con un Vescovo, particolarmente amorevole e generoso, lo mette in crisi aprendo una breccia nel suo cuore indurito dall'odio.

Dopo essere evaso nuovamente dalle prigioni di Toulon, Jean Valjean continua la sua disperata ricerca della piccola Cosette, per mantenere la promessa fatta alla madre sul suo letto di morte di garantire alla piccola un futuro migliore. Finalmente riesce a trovarla e a strapparla dalle grinfie degli abominevoli coniugi Thenardier. Ma Javert, costantemente sulle tracce di Jean Valjean, riesce in breve a localizzarlo e organizza una serrata battuta di caccia all'uomo per arrestarlo nuovamente. All'ultimo momento, con la forza della disperazione, l'eterno perseguitato riesce a sfuggirgli rifugiandosi in un convento di suore, dove la Madre Badessa, convinta della sua innocenza, decide di accogliere e proteggere sia lui che la piccola Cosette.

La morte del generale Lamarque accende la miccia, che darà il via ad inevitabili e sanguinosi scontri di piazza. Il popolo repubblicano insorge per affermare i suoi diritti, ma Javert continua imperterrito a dare la caccia a Jean Valjean, il quale è costretto continuamente a fuggire. Intanto Cosette, innamorata del suo Marius, non vede l'ora di ricongiungersi con lui. Mentre Eponine, anche lei profondamente innamorata di Marius, sacrifica la sua vita per salvarlo.

Dopo essersi recato sulle barricate con l'intenzione di uccidere Marius, Jean Valjean decide di salvare la vita al giovane innamorato di Cosette e di non ostacolare più la loro unione. Intanto Javert incontra finalmente il fuggitivo che aveva rincorso per tutta la vita, e quando gli è vicino scopre un uomo completamente diverso da quello che si era immaginato. La scoperta della verità lo sconvolge talmente da spingerlo a lasciare la polizia e a togliersi la vita. Alla fine, Jean Valjean decide di sparire dalla vita di Cosette e di ritirarsi lontano da tutti e tutto. Ma poco prima di morire, ormai vecchio e malato, viene raggiunto dalla sua Cosette, che ha il tempo di vederlo per l'ultima volta e di ribadirgli il suo infinito affetto e la sua profonda gratitudine. 

"I Miserabili" è disponibile su TIMvision dal 2 aprile 2021.