Non Dirlo al mio capo 1 su Rai1

Vanessa Incontrada e Lino Guanciale in una commedia italiana che racconta la quotidiana odissea di una donna multitasking perennemente divisa tra impegni di lavoro e famiglia.

di / 12.07.2020
Non Dirlo al mio capo 1 su Rai1

Vanessa Incontrada e Lino Guanciale sono i protagonisti della commedia italiana Non Dirlo Al Mio Capo che racconta la quotidiana odissea di una donna multitasking perennemente divisa tra impegni di lavoro e famiglia: in sei prime serate, in onda su rai1 - in replica - da domenica 7 giugno 2020, per la regia di Giulio Manfredonia. Una storia che ironizza sulle disavventure, gli intoppi e le vorticose corse per conciliare carriera e doveri genitoriali. Questa prima stagione della serie è stata trasmessa la prima volta su Rai1 tra il 29 aprile e il 30 maggio 2016.

Era il colloquio numero 34. A questo punto Lisa una cosa l'ha imparata: più del curriculum, dell'aspetto e della prima impressione, vale un requisito assoluto per accedere al mondo del lavoro… niente figli. E cosi la trentenne Lisa, vedova da 6 mesi, con due figli da mantenere e innumerevoli debiti sulle spalle è costretta a fingersi una giovane in carriera per lavorare come praticante nello Studio Legale del cinico e affascinante avvocato Enrico Vinci. Mamma sotto copertura di giorno e falsa single incallita di notte, riuscirà Lisa a mantenere il suo segreto e condurre la sua doppia vita senza dimenticare davvero chi è?

Dodici gli episodi della serie, due per ogni prima serata, per un totale di sei settimane.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 7 giugno

Si comincia con l'episodio "Bugie in regola". Lisa ha 34 anni, una laurea in legge, due figli e un'ipoteca sulla casa da pagare. È vedova da sei mesi e, alla disperata ricerca di un lavoro, racconta qualche piccola bugia sulla sua vita privata pur di essere assunta come praticante dall'affascinante e cinico avvocato Enrico Vinci. Il primo caso non è facile: una giovane donna accusa il padre di aver raggirato la madre in punto di morte. Ma tutte le famiglie, compresa quella di Vinci, nascondono un segreto.

Nel secondo episodio intitolato "Punti di vista". Lisa non demorde e, anche grazie all'aiuto della nuova vicina Perla, cerca di incastrare la vita familiare con quella professionale. Il lavoro allo studio non manca: una donna denuncia un caso di mobbing a seguito della gravidanza e il piccolo Antonio chiede aiuto per difendersi dalle pressioni dei genitori. Romeo, suo fratello maggiore nonché nuovo e affascinante compagno di scuola di Mia, è malato e ha bisogno di un trapianto di midollo per cui soltanto il fratellino risulta essere compatibile.

Prima messa in onda originale di questo primo appuntamento: 28 aprile 2016 su Rai1.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 14 giugno

L''episodio dal titolo "I soliti sospetti" si apre con l'arrivo a casa di Lisa di una lettera dell'assicurazione: l'amante di suo marito sarà chiamata a deporre. Ora che può finalmente dare un volto a quella donna, Lisa non sa se cedere o meno alla tentazione della vendetta. Intanto lo studio è impegnato in un caso difficile: Enrico difende una compagnia aerea responsabile di un grave incidente in cui sono morti tre ragazzi. Come se non bastasse, la corrente elettrica dello studio inizia a saltare: lavorare diventa difficile e Lisa e Enrico finiscono per trovarsi molto, troppo vicini…Romeo, intanto, sta per essere ricoverato e chiede l'aiuto di Mia per completare una lista di cose da fare prima dell'operazione.

A seguire l'episodio "Tentazioni inattese". Enrico decide di rinnovare lo studio e organizza una festa di inaugurazione. Nel fare pulizia, però, trova un vecchio biglietto del padre che rischia di mettere in discussione il passa- to della famiglia Vinci. Mia, pur non volendo darlo a vedere, attende con ansia il ritorno a scuola di Romeo, ma non sembra essere l'unica… Intanto Lisa, costretta da Marta, riassa- pora dopo tanti anni la vita da single tra shopping, massaggi e aperitivi. E arriva alla festa dello Studio Vinci più radiosa che mai…  

Prima messa in onda originale di questo secondo appuntamento: 5 maggio 2016 su Rai1.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 21 giugno

Nell''episodio dal titolo "La vita che verra'" lo studio difende una banca colpevole di aver affamato i propri clienti, causa che costa ad Enrico una aggressione. Romeo è finalmente tornato a scuola ma Mia, a disagio, sembra quasi evitarlo…Intanto Lisa, alla festa, ha lasciato il numero a "qualche" uomo di troppo: il suo cellulare non smette di suonare. Mentre Enrico nasconde a stento la gelosia, Marta la spinge a dare una possibilità a questi spasimanti. Gli appuntamenti sono un disastro dopo l'altro ma, nell'ennesimo tentativo di fuga, Lisa fa un incontro molto speciale: Fabrizio.

A seguire l'episodio "Premio e punizione". In studio arriva la severissima madre di Marta, Elda, accusata di aver causato una frattura ad una allieva della sua scuola di danza. Intanto Romeo arriva a scuola accompagnato dalla bella Greta, e a Mia non va giù… Nel frattempo Lisa rincontra Fabrizio e gli lascia il suo numero, speranzosa. Ma tutto sembra remarle contro: a casa imperversa un virus intestinale, Mia ha i nervi a fior di pelle e né Fabrizio né Enrico sembrano mostrare alcun interesse per lei.

Prima messa in onda originale di questo terzo appuntamento: 12 maggio 2016 su Rai1.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 28 giugno

Nell''episodio dal titolo "Vestito o maschera?" Enrico sfida Lisa a seguire la causa tra una cliente e una azienda tessile. Ricevuto in regalo dal capo un tailleur grigio, inizia ad assaporare il piacere del successo sul lavoro. Forse un po' troppo: i colleghi quasi non la riconoscono e Fabrizio, che ha iniziato a frequentare, sembra venire dopo tutti i suoi impegni; nel frattempo, l'avvocato deve seguire il caso del vecchio autista del padre, che finirà per aprirgli una nuova pista nella ricerca della verità sul padre.

A seguire l'episodio "Dire, fare, combaciare". Enrico, arrabbiato con Lisa, è deciso a ricominciare a sfruttarla come praticante, se possibile più di prima. Ma il cardinale Balestra, cliente della causa in corso nello studio legale, si convince che Lisa sia la fantomatica fidanzata di Enrico, e pretende che i due seguano insieme il suo caso. Nel frattempo, Mia è decisa ad accettare la storia di Romeo con Greta. Il caso: in piscina un nuotatore colpevole di aver rubato la corsia.

Prima messa in onda originale di questo quarto appuntamento: 19 maggio 2016 su Rai1.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 5 luglio

Nell''episodio dal titolo "Fidarsi…è bene?" Enrico assiste ad un litigio tra Fabrizio e il padre e decide di aiutarlo. Per ottenere ciò che vuole, però, Fabrizio è costretto a rivelare dei segreti che non aveva condiviso neanche con Lisa e che mettono a dura prova il loro rapporto. Intanto Mia dà una possibilità al ragazzo conosciuto in piscina, Giacomo, non senza suscitare qualche reazione in Romeo… . E anche Jacopo e Claudia non sembrano voler condividere con nessuno il loro essersi messi insieme.

A seguire l'episodio "La forza della debolezza". In studio arriva un uomo disperato: l'ex moglie ha deciso di dividere tutti i loro averi letteralmente a metà: mezzo divano, mezzo orologio, mezzo tavolo e così via. Lisa non può immaginare chi si nasconda dietro questa follia né quanto il suo capo sia vicino a scoprire la verità su di lei e sull'esistenza dei suoi figli… Quell'uomo è Rocco, l'ex marito di Perla. Tra i due ci sarà uno scontro che alla fine rivelerà la verità sulla fine di quel matrimonio e riaprirà la possibilità per un nuovo tentativo di unione. Nel frattempo arrivano allo studio anche i genitori di Jacopo, ai quali il figlio ha raccontato "qualche" piccola bugia, facendo andare su tutte le furie la povera Claudia. Intanto Mia non sa scegliere: Giacomo o Romeo?

Prima messa in onda originale di questo quinto appuntamento: 26 maggio 2016 su Rai1.

Non Dirlo Al Mio Capo | Episodi in onda il 12 luglio

Nell''episodio dal titolo "Occhio per occhio, cuore per cuore" Lisa ha finalmente estinto l'ipoteca sulla casa ma, proprio quando tutto sembra andare per il meglio, ecco comparire l'amante del marito, Virginia, con una sorpresa decisamente inaspettata. Mia cerca di farsi perdonare da Romeo con l'aiuto di Perla che, da parte sua, non sembra così pronta a partire con Rocco. Nel frattempo Claudia, dopo le bugie che Jacopo ha raccontato ai suoi genitori, è pronta a fargliela pagare. Infine, mentre lo studio assiste un amico di Giusto in causa contro il figlio, Enrico riceve una telefonata: il padre è peggiorato e ha un ultimo desiderio da esprimere.

A seguire l'episodio "A carte scoperte". Al funerale del padre, Enrico fa un incontro inaspettato, che scompiglia nuovamente le carte in tavola sulla sua famiglia. Nel frattempo, Claudia aiuta Jacopo a preparare l'esame da avvocato, ma i due non sembrano avere gli stessi progetti per il futuro. Romeo, approfittando di un controllo a Roma, invita Mia a passare la notte fuori con lui, ma convincere Lisa sarà più difficile del previsto. Perla, in partenza con Rocco, è impegnata nella selezione di una nuova tata per i ragazzi. Ma una notizia inaspettata cambierà i suoi piani… Intanto Lisa, non potendo più lavorare gomito a gomito con Enrico, è decisa a lasciare lo studio: è arrivato il momento di dire la verità. Ma le bugie, allo Studio Vinci, sembrano non finire mai.

Prima messa in onda originale di questo sesto ed ultimo appuntamento: 30 maggio 2016 su Rai1.


Non Dirlo al mio capo! è una produzione LuxVide in collaborazione con Rai Fiction, prodotta da Matilde e Luca Bernabei per la regia di Giulio Manfredonia. Firmano la sceneggiatura Elena Bucaccio, Francesco Arlanch, Umberto Gnoli e Valentina Capecci. Con Vanessa Incontrada nel ruolo di Lisa, una giovane mamma che dopo la morte del marito non solo scopre di essere stata tradita dal coniuge ma anche di ritrovarsi in grandi difficoltà economiche. Lino Guanciale è Enrico Vinci, l'enigmatico avvocato in carriera che detesta i bambini e che credendo Lisa una single incallita le offre un lavoro nello studio legale di famiglia. Nel cast anche Chiara Francini, Giorgia Surina, Andrea Bosca, Federico Riccardo Rossi, Gloria Radulescu, Ludovica Coscione, Davide Pugliese, Saul Nanni e Massimo De Francovich.



Apri Box Commenti