Oscar 2014: La grande bellezza miglior film straniero

Il film La grande bellezza del regista napoletano Paolo Sorrentino riporta la statuetta in Italia 15 anni dopo La vita è bella di Roberto Benigni.

di / 03.03.2014
Oscar 2014: La grande bellezza miglior film straniero

Pronostici rispettati: 15 anni dopo da La vita è bella di Benigni, l'Italia trionfa agli Oscar grazie a La grande bellezza di Paolo Sorrentino che ha vinto come miglior film straniero. Il regista italiano nel ricevere la statuetta ha ringraziato le sue "fonti di ispirazione: Federico Fellini, Martin Scorsese, i Talking Heads e Diego Armando Maradona" dedicando la vittoria "a Roma, a Napoli e alla mia più grande bellezza personale, Daniela, Anna e Carlo".

Il film di Paolo Sorrentino, interpretato da un cast di grandi attori italiani è ambientato in una Roma che si offre indifferente e seducente agli occhi meravigliati dei turisti, è estate e la città splende di una bellezza inafferrabile e definitiva. Jep Gambardella ha sessantacinque anni e la sua persona sprigiona un fascino che il tempo non ha potuto scalfire. È un giornalista affermato che si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma che non smette di essere un santuario di meraviglia e grandezza.

L'Oscar torna così in Italia dopo 15 anni dopo che Roberto Benigni con La vita è bella lo aveva portato 'a casa' nel 1999.

Ad annunciare la vittoria di La grande bellezza sono stati Ewan McGregor e Viola Dacis. Sorrentino ha ricevuto il premio insieme all'attore protagonista Toni Servillo e al produttore Nicola Giuliano. Il discorso di ringraziamento di Sorrentino è iniziato con un pensiero "a tutti gli attori, i produttori e a tutta l'equipe". Ringraziando poi a Fellini, i Talking Heads, Scorsese e Maradona, il regista ha affermato che "sono quattro campioni nella loro arte che mi hanno insegnato tutti cosa vuol dire fare un grande spettacolo, che è' la base di tutto lo spettacolo cinematografico. Sono molto emozionato e felice, non era scontato questo premio, i concorrenti erano temibili ora sono felice e sollevato".



Apri Box Commenti