Pechino Express 2014

Pechino Express 2014: anticipazioni 6a puntata - 6 ottobre


Nella Sesta puntata di Pechino Express 2014 si arriva a Singapore, per un totale di 396 km da percorrere.

di / 05.10.2014
Pechino Express 2014

Pechino Express - Ai confini dell'Asia torna con la sesta puntata lunedì 6 ottobre in prima serata alle ore 21.10 su Rai2. Dopo la terza vittoria dei #coreografi e l'eliminazione della coppia dei  #fratelli (qui il riassunto liveblog della 5a puntata) la sesta puntata parte dalla capitale della Malaysia Kuala Lumpur, per arrivare a Singapore.

I viaggiatori giunti a metà percorso dovranno affrontare un viaggio di 396 chilometri: dalla  cosmopolita Kuala Lumpur  viaggeranno verso la  moderna  Johor Bahru, ubicata sullo stretto che separa Malaysia e Repubblica di Singapore, per arrivare infine alla ricca ed avanguardista Singapore, dominata dai grattacieli e sede dell'incantevole e sempreverde Supertree garden.

Le coppie rimaste in gara continuano l'avventura dalla Malaysia passando per Singapore, per poi arrivare in Indonesia. In gara ci sono i #coreografi Alessandra Celentano e Corrado Giordani; le #cougar Eva Grimaldi e Roberta Garzia; le modelle #immigrate Mariana Rodriguez e Romina Giamminelli; le #cattive Alessandra Angeli "Angelina" e Antonella Ventura; gli #sposini Emiliano Pepe e la conduttrice radiofonica La Pina e la coppia dei #coinquilini composta da Stefano Corti e Alessandro Onnis.

Questa sarà una tappa segnata da maestosità architettoniche, importanti avvenimenti e colpi di scena sensazionali. Le coppie non solo dovranno affrontare le tradizioni culinarie della Malaysia cercando di domare le loro paure più recondite, ma una volta a Singapore dovranno anche fare i conti con una città ricchissima in cui ricevere ospitalità non è semplice.

Il programma, che si conferma ogni settimana anche top trend su Twitter, si può commentare con l'hashtah #PechinoExpress o con gli hashtag che rappresentano ciascuna coppia.

Anche questa sesta puntata la seguiremo per voi in diretta liveblog in contemporanea con Rai2.