Pechino Express

Pechino Express, la marchesa d'Aragona conquista tutti


La Daniela del Sacco D'Aragona è tra i concorrenti di Pechino Express seconda edizione più apprezzati dal pubblico.

di / 11.09.2013
Pechino Express

Pechino Express seconda edizione: le prime due puntate del reality show in onda su Rai Due in prima serata hanno attirato l'interesse di una buona fetta del pubblico televisivo che ha apprezzato molto il carattere e la simpatia di alcuni partecipanti: tra questi, spicca senza dubbio il nome della Marchesa, Daniela del Sacco D'Aragona, che in coppia con il suo maggiordomo Gregory, sta mostrando grande spirito d'iniziativa e di adattamento.

Con una nonchalance a dir poco sorprendente, la marchesa riesce non solo ad affrontare ostacoli che ad altri concorrenti paiono insormontabili, ma lo fa con un proverbiale sorriso e con una simpatia che le offrono l'opportunità di catalizzare su di sé l'attenzione del pubblico e degli stessi vietnamiti. Mai altezzosa nei confronti del suo fidato maggiordomo, Daniela del Sacco D'Aragona sorride e fa sorridere, anche in situazioni che potrebbero sembrare spiacevoli o sconvenienti. Certo è che tutto questo potrebbe alla lunga apparire costruito e montato ad hoc: questa simpatia così ostentata, potrebbe - secondo molti telespettatori - semplicemente essere stata costruita dalla marchesa per accattivarsi il pubblico e per ottenere una maggiore visibilità.

Tuttavia, nessun concorrente più di lei è riuscito a catalizzare su di sé non solo l'attenzione del pubblico, ma anche lo stupore dei suoi avversari: "Secondo me si dopa", è la frase pronunciata da Massimo Ciavarro nella seconda puntata di Pechino Express, che ha fatto sorridere molti telespettatori.

Diversa la situazione per altri concorrenti, che invece hanno sortito nel pubblico - ed evidentemente anche tra gli stessi compagni di avventura - l'effetto contrario: sul web non si spendono parole positive per Corinne Clery, l'attrice 63enne che nel reality show forma insieme ad Angelo Costabile la coppia dei fidanzati. Spogliatasi della sua proverbiale classe ed eleganza, l'attrice non riesce a stringere amicizia con nessuno degli altri partecipanti ed il suo atteggiamento nei confronti del fidanzato appare inqualificabile: durante le prime due tappe del viaggio, la Clery si è più volte scagliata contro il suo compagno assumendo più un comportamento da mamma arrabbiata che non da fidanzata innamorata. Urla, schiaffi, insulti e minacce sono all'ordine del giorno per la coppia dei fidanzati, e mentre la Clery si aggiudica la definizione di "bulla", ad Angelo Costabile non può che toccare quella di "toy boy": sempre impassibile e mai ribelle nei confronti della compagna, per il 35enne calabrese ogni parola della sua fidanzata è un ordine.

In giro per la rete la domanda è d'obbligo: per quanto tempo ancora il fidanzato della Clery riuscirà a sopportare le anghierie della sua lady?