Quo vadis, Aida? arriva in Italia grazie a Academy Two e Lucky Red

Il film ricostruisce i tragici eventi di Srebrenica del 1995, in cui oltre 8000 bosniaci musulmani furono trucidati dalle truppe serbe del generale Mladic.

di / 15.09.2020
Quo vadis, Aida? arriva in Italia grazie a Academy Two e Lucky Red

Academy Two e Lucky Red hanno acquisito, in collaborazione, i diritti per la distirbuzione italiana del film di Jasmila Žbanić Quo vadis, Aida? presentato in Concorso a Venezia 77.

Il film è una ricostruzione dei tragici eventi di Srebrenica del 1995, in cui oltre 8000 bosniaci musulmani furono trucidati dalle truppe serbe del generale Mladic. La regista di Sarajevo, già Orso d'Oro a Berlino nel 2006 con l'esordio Il segreto di Esma, racconta questa tragedia collettiva attraverso la storia di una donna che tenta il tutto e per tutto per salvare la sua famiglia.

"Questo film parla di una donna alle prese con un gioco di guerra tra uomini" racconta la regista, "Parla di coraggio, amore e resilienza – e anche di quanto può accadere se non riusciamo a reagire tempestivamente ai primi segnali di pericolo. Sono una sopravvissuta della guerra in Bosnia. Un giorno hai tutto, il giorno dopo la maggior parte delle cose che conoscevi non esiste più. Solo perché riteniamo che alcune cose siano inimmaginabili, non significa che non possano accadere".

Il film arriverà nei cinema italiani prossimamente.

Le vendite internazionali del film sono curate da Indie Sales.



Apri Box Commenti