Scarlett Johansson: ho avuto paura mentre giravo Under the skin

Scarlett Johansson confessa di aver avuto paura mentre interpretava un'aliena mangiauomini in 'Under the skin' di Jonatan Glazer, presentato in concorso a Venezia 70.
Scarlett Johansson: ho avuto paura mentre giravo Under the skin

Protagonista assoluta del Red Carpet, Scarlett Johansson racconta la sua esperienza sul set di Under the skin di Jonatan Glazer, film in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e presentato oggi alla kermesse. L'attrice nel film interpreta Isserley, un'aliena dalle sembianze umane che va a caccia di vittime. Col passare del tempo, pero', cerchera' di conoscere meglio il suo aspetto umano. La brutta sorpresa arriva quando scopre che non potrà mai entrare in contatto con la sua essenza femminile perchè sotto la pelle, apparentemente umana, si nasconde qualcosa di oscuro.

Scarlett ha confessato di aver avuto paura a girare questo film:

"Lavorare a questo film e' stato come una sorta di terapia, e' stata un'esperienza molto diversa dai miei film precedenti, ho avuto paura. Per certi versi e' un classico per altri no: è stata un'esperienza interessante, non è un giallo, non è un horror e non ha morale. Mi piace non doverlo etichettare".

... e sempre più paura con il passare dei giorni delle riprese, quando entrava sempre più nel personaggio:

"Ho avuto paura ma mano a mano che giravamo sono riuscita a inquadrare meglio il mio personaggio. E' stato difficile trovare una chiave di interpretazione perche' Isserley non conosce nulla del mondo degli uomini e dunque non ha alcun preconcetto. Non volevamo che apparisse come un alieno canonico o che avesse delle movenze particolari diciamo che si accende e si spegne a seconda delle circostanze".

Il film affronta "temi universali come l'amore, la morte e la vita", dice il regista del film che è tratto dall'omonimo romanzo di Michel Faber. Ad attrarre ed ispirare il regista è stato il fatto di far "vedere il mondo attraverso gli occhi di un alieno che affronta un viaggio di risveglio: un essere che passa dallo stato di cosa a quello di una lei".



Apri Box Commenti Movietele Comments