Sky Cinema X-Men con la prima TV di X-Men:Apocaliss dal 14 al 23 aprile


Sky Cinema X-Men, un canale dedicato ai supereroi firmati Marvel Comics con, per la prima volta, tutti i capitoli della saga basata sui fumetti creati da Stan Lee e Jack Kirby.

di / 13.04.2017
Sky Cinema X-Men con la prima TV di X-Men:Apocaliss dal 14 al 23 aprile

Da venerdì 14 a domenica 23 aprile 2017 Sky Cinema Hits HD (canale 304) si trasforma in Sky Cinema X-Men HD, un canale tutto dedicato ai supereroi firmati Marvel Comics con, per la prima volta, tutti i capitoli della saga basata sui fumetti creati da Stan Lee e Jack Kirby, che ha incassato piu' di 4 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Il ciclo comincia con la prima tv di X-Men: Apocalisse di Bryan Singer, in onda venerdì 14 aprile alle 21.15 su Sky Cinema Uno HD e Sky 3D e alle 21.45 su Sky Cinema X-Men. Apocalisse, pieno di poteri, immortale ed invincibile, si risveglia dopo anni e deluso dal mondo, per reclutare un gruppo di mutanti fra cui Magneto e creare un nuovo ordine su cui regnare. Il destino della Terra è in bilico: Raven con l'aiuto del Professor X, guida dei giovani X-Men per fermare il nemico e salvare l'umanità.

Sabato 15 aprile alle 21.15 appuntamento con X-MEN, il primo capitolo diretto da Bryan Singer che racconta di Wolverine (Hugh Jackman) e Rogue (Anna Paquin), i mutanti coinvolti nel conflitto tra due gruppi con un approccio radicalmente diverso sul tema dell'accettazione del mutante-tipo, guidati dal professor Xavier (Patrick Stewart) e da Magneto (Ian McKellen). In questo film iniziamo a conoscere gli X-Men, coloro che possiedono superpoteri grazie ad una mutazione genetica, e vengono destinati a proteggere un mondo che li odia dovranno anche lottare contro la "Fratellanza dei Malvagi", vendicativi mutanti capeggiati dal perfido Magneto (Ian McKellen).

Nel sequel X-MEN 2, in onda domenica 16 aprile alle 21.15, i due vecchi rivali devono riuscire a superare le loro divergenze e a collaborare per riuscire a sconfiggere il leader militare William Stryker (Brian Cox), deciso a cancellare i mutanti dalla faccia della Terra. Oggi, una misteriosa cospirazione del governo potrebbe quindi cancellarne per sempre l'esistenza: la sola speranza di sopravvivere per gli X-Men è quella di allearsi contro i loro nemici ed evitare una guerra.

Nel terzo film, X-MEN - CONFLITTO FINALE, in onda lunedì 17 aprile alle 21.15, Magneto dichiara guerra agli umani, mentre una società farmaceutica sviluppa un soppressore del gene mutante.

Martedì 18 aprile alle 21.15 va in onda X-MEN LE ORIGINI – WOLVERINE, il prequel spin-off della saga che racconta le vicende di Wolverine, il rapporto con il fratellastro Victor Creed (Liev Schreiber) e il suo coinvolgimento nella squadra governativa speciale creata da William Stryker. La storia del personaggio viene poi ripresa in WOLVERINE - L'IMMORTALE, in onda mercoledì 19 aprile alle 21.15, secondo spin-off dedicato al personaggio interpretato da Hugh Jackman.

Giovedì 20 aprile alle 21.15 appuntamento con DEADPOOL, con Ryan Reynolds nei panni di Wade Wilson. Basato sul personaggio dei fumetti Marvel, Deadpool racconta le origini di Wade Wilson, ex membro delle Forze Speciali diventato mercenario. Dopo un esperimento non autorizzato che gli conferisce il potere di guarigione veloce, Wade adotta il suo alter ego Deadpool. Dotato di nuove capacità e di un macabro senso dell'umorismo, Deadpool inizia la caccia all'uomo che ha quasi distrutto la sua vita.

Con X-MEN - L'INIZIO - in onda venerdì 21 aprile alle 21.15 - si apre la seconda trilogia dedicata ai mutanti. Ambientato durante la crisi missilistica cubana nel 1962, la storia si concentra sul rapporto tra Charles Xavier (James McAvoy) e Erik Lehnsherr (Michael Fassbender) e sull'origine dei loro gruppi.

La saga continua con X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO, in onda sabato 22 aprile alle 21.15, in cui gli X-Men dovranno combattere una battaglia per la sopravvivenza della specie attraverso due periodi storici, con gli amati personaggi della trilogia originale X-Men uniranno le forze con i loro stessi più giovani di X-Men: First Class, in un'epica battaglia per cambiare il passato - e salvare il nostro futuro. Di questo film, il canale manda in onda la versione "Rogue Cut" da domenica 16 aprile alle 14:20 con 16 minuti aggiuntivi che riportano nella narrazione il personaggio di Rogue (Anna Paquin), tagliato nella versione cinematografica. Il regista Bryan Singer ha dichiarato: "Questa non è solo un'edizione estesa di X-Men - Giorni di un futuro passato. È una versione alternativa del film". Il film si sviluppa su due assi temporali: uno ambientato nel futuro del 2024 con gli X-Men originali e l'altro negli anni '70 con i protagonisti di X-Men - L'inizio.

Infine, domenica 23 aprile alle 21.15, a concludere il ciclo viene riproposto X-MEN: APOCALISSE.

Da segnalare in prima visione venerdì 14 aprile alle 21.10 una nuova puntata speciale di RACCONTI DI CINEMA con Francesco Castelnuovo che va ad approfondire la saga di X-Men.



Apri Box Commenti