Sky Q, come vedere in 4k HDR

Per i clienti Sky Q abilitati iniziano le trasmissioni Sky in 4k per immagini piu' definite e in HDR per colori e contrasti piu' realistici.

Sky quando ha introdotto la piattaforma Sky Q aveva promesso l'abilitazione del nuovo decoder Sky Q Platinum al 4k HDR e quel momento è arrivato: dal 25 marzo, tutti i GP di Formula 1 2018 in diretta saranno trasmessi in 4k HDR, vale a dire con una risoluzione di 3840x2160 pixelquattro volte il fullHD (1920x1080 pixel) per maggiori dettagli e nitidezza e con una piu' ampia gamma dinamica (high dynamic range) dei colori rispetto allo standard dynamic range (SDR).

HDR vuol dire "High Dynamic Range" ovvero "gamma dinamica estesa". Se il 4K, con la sua risoluzione, aumenta il numero dei pixel, l'HDR è nato per migliorare la qualità dei singoli pixel. Nel dettaglio, l'HDR è la tecnologia che garantisce un range di colori e luminanza esteso e maggiore rispetto all'SDR. In particolare: range di luminanza esteso che garantisce bianchi più luminosi e neri molto più profondi e gamma di colori estesa che permette di rappresentare uno spazio colore molto più ampio di quello standard, garantendo una granularità del colore piu' dettagliata.

Il primo evento che Sky trasmette in 4k HDR ufficialmente è la Formula 1 2018, ma prima del 25 marzo alcuni clienti hanno avuto la possibilità di testare altre trasmissioni in 4k HDR, tra cui partite di calcio.

Quali clienti Sky possono vedere in 4K HDR? La tecnologia è inclusa per i clienti Sky Q con servizio Sky Q Plus attivo. Non è possibile guardare i programmi in 4K HDR anche su Sky Q mini: lo Sky Q mini non supporta il 4K HDR, è possibile fruirne solo sulla TV 4K HDR principale collegata a Sky Q Platinum.

A breve sarà disponibile sul sito Sky tutta la programmazione in 4K HDR. La pagina di riferimento da tenere sottocontrollo è www.sky.it/4k

Condizioni per guardare i programmi Sky in 4K HDR:

• per il 4K UHD serve una TV 4K con risoluzione di 3840x2160 pixel.
• Per usufruire della tecnologia HDR è necessario un televisore HDR che supporta il formato HLG 10bit. In assenza di questo la visione è in SDR.
• Il 4K HDR è disponibile per i clienti Sky Q con servizio Sky Q Plus attivo.
• Formula 1 in 4K HDR disponibile per i clienti Sky Q con pacchetto Sky Sport attivo.

Note tecniche:
Alcuni televisori supportano lo standard HDR a 10bit solo su alcune porte HDMI, quindi bisogna controllare nel manuale di istruzioni a quale porta HDMI corretta va collegato lo Sky Q Platinum.

La maggior parte dei TV 4K HDR di ultima generazione è compatibile con il formato HLG. Per informazioni consulta il manuale di istruzioni della tua TV. A titolo di esempio sono riportati a seguire alcuni modelli di TV compatibili con la qualità di visione 4K HDR dei programmi Sky.

SAMSUNG
Anno commercializzazione 2017:
• QLED (Iniziali del modello QE)
• MU (Iniziali del modello UE)
• LS003 (Frame TV)

SONY
Anno commercializzazione 2018:
• AF8
• XF 90 – 85 - 83 – 80 – 75 -70

Anno commercializzazione 2017:
• A1
• XE 94 – 93 – 90 – 85 – 80 – 70

Per tutti i prodotti del 2015 e 2016, affinché siano compatibili, è necessario aggiornamento firmware già disponibile sul sito https://www.sony.it/electronics/support/televisions-projectors

Anno commercializzazione 2016:
• ZD9
• XD 94 – 93 -85 – 83 – 80 - 75 – 70
• SD 85 – 80

Anno commercializzazione 2015:
• X94C – X93C – X91C – X90C – X85C – S85C

PANASONIC
Anno commercializzazione 2018:
• FZ 950 – 800
• FX 780 – 740 – 700 – 600 - 580

Anno commercializzazione 2017:
• EZ 1000 – 950
• EX 780 – 730 – 700 - 600

Anno commercializzazione 2016:
• DX 900
• CR 850 – 730
• DX 800 - 780 - 750

Se la tua TV non è presente negli esempi sopra indicati, consulta il manuale d'istruzioni per maggiori informazioni.

Apri Box Commenti
Torna su