SuperQuark Plus, 10 nuove puntate disponibili su RaiPlay


I temi delle nuove puntate: L'aria verticale, Biografia dei capelli, Vivere fino a 120 anni?, I cibi del futuro, Le nuove frontiere del Dna, Perché la Terra non si rompe, Vivere sulla Luna, Le sorprese dei nuovi materiali, Si fa presto a dire plastica, L'Universo sconosciuto.

di / 06.10.2020
SuperQuark Plus, 10 nuove puntate disponibili su RaiPlay

SuperQuark, il marchio storico della Rai e della divulgazione scientifica nel nostro Paese, è approdato lo scorso dicembre sul web in una nuova veste: la serie di SuperQuark+, con 10 puntate monografiche di 15 minuti dedicate ad argomenti di grande interesse. Dal 6 ottobre, sono disponibili sulla piattaforma digitale della Rai 10 appuntamenti di SuperQuark+.

Nelle nuove puntate, "brevi racconti di scienza", Piero Angela guida ancora i cinque giovani divulgatori della prima serie e porta gli spettatori in una esplorazione del mondo della Scienza insieme agli autori storici di Superquark. Ogni puntata affronta un singolo tema, declinato nei diversi aspetti con servizi, schede grafiche e analisi, mentre Piero Angela parla dal moderno studio virtuale. Si parla di ciò che ci è più vicino, con cui conviviamo quotidianamente, per scoprire segreti e curiosità del loro singolare ciclo di vita in una vera e propria "Biografia dei capelli". E se un capello vive dai 2 ai 7 anni è possibile pensare che noi potremmo "Vivere fino a 120 anni"? Questione di geni favorevoli direbbe qualche studioso delle "Nuove frontiere del Dna" o, forse, più semplicemente, di un'alimentazione adeguata e di quelli che potrebbero essere "I cibi del futuro". Senza però trascurare la tutela dell'ambiente che ci circonda, perché "Si fa presto a dire plastica"! Scopriremo anche "Perchè la terra non si rompe" e le ragioni per cui possiamo continuare ad abitarla piuttosto che andare a "Vivere sulla Luna" o perderci nell'"Universo sconosciuto"… magari chissà, sfruttando l'ausilio e "Le sorprese dei nuovi materiali" per attraversare "L'aria verticale" con un battito d'ali.

SuperQuark+ è disponibile gratuitamente su RaiPlay.

LE 10 NUOVE PUNTATE

PUNTATA 1 - L'aria verticale
Viviamo immersi in un oceano di aria, ma della sua presenza non ci accorgiamo quasi mai. Eppure l'aria che ci circonda ha una lunga storia da raccontarci: l'atmosfera terrestre non è sempre stata così. L'aria fa volare gli aerei, ci consente di respirare, ma è solo un sottilissimo velo che avvolge il pianeta.

PUNTATA 2 Biografia dei capelli
Quanti capelli abbiamo e perché hanno colori diversi? E poi, a che cosa ci servono, quando abbiamo cominciato a tingerli e come potremo farli rinascere? In questa puntata il capello rivela i suoi segreti e viene spiegato anche che cosa c'è di vero nei rimedi vecchi e nuovi della tradizione popolare.

PUNTATA 3 Vivere fino a 120 anni?
La vita degli esseri umani si è molto allungata. Ma potremo arrivare a vivere tutti fino a 120 anni? Un breve viaggio alla scoperta dei segreti delle altre specie, di ciò che sappiamo sull'importanza della genetica e degli stili di vita. Pensando anche alle conseguenze di un mondo di centenari.

PUNTATA 4 I cibi del futuro
La popolazione mondiale aumenta e bisogna dare da mangiare a tutti. Occorre sempre più cibo, ma servono anche alimenti sani, che siano prodotti nel rispetto dell'ambiente. Superquark+ racconta i modi in cui la scienza e la tecnologia stanno cercando di vincere la sfida più importante.

PUNTATA 5 Le nuove frontiere del Dna
Il codice genetico è un libro che abbiamo appena imparato a decifrare. Siamo già capaci di leggere l'intero Dna di una persona in poche ore, ma adesso stiamo imparando anche a modificarlo, in modo sempre più preciso. E persino a creare nuove forme di vita.

PUNTATA 6 Perché la Terra non si rompe
C'è una forza che agisce ovunque nell'universo: la forza di gravità. Ci fa stare con i piedi per terra, ma ha anche plasmato l'universo come lo conosciamo. Se non ci fosse, tutto sarebbe stravolto. Superquak+ ha chiesto a un famoso astronauta che cosa si prova quando la gravità sembra non esserci.

PUNTATA 7 Vivere sulla Luna
Una vera e propria casa spaziale costruita sul posto oppure in orbita attorno alla Luna: in questo modo, dopo cinquant'anni, l'uomo tornerà sul nostro satellite, per restarci. Ma che cosa ci andiamo a fare? E abbiamo davvero risolto tutti i problemi della vita così lontano dalla Terra?

PUNTATA 8 Le sorprese dei nuovi materiali
Ci sono materiali così sottili che hanno solo due dimensioni. Altri così porosi da poter assorbire molta acqua. Siamo diventati capaci di crearli spostando i singoli atomi o le molecole. Grazie a loro potremo risolvere i problemi del mondo moderno, anche quelli ecologici.

PUNTATA 9 Si fa presto a dire plastica
La plastica è un materiale straordinario, capace di prestazioni impensabili. Eppure è diventata un pericolo pubblico, che rischia di soffocare il mondo. Ma di chi è la colpa? Intanto la scienza e la tecnologia hanno già trovato soluzioni: persino creare plastica biodegradabile dagli scarti delle verdure.

PUNTATA 10 L'Universo sconosciuto
L'Universo è gigantesco, ma potremo mai sapere se c'è qualcosa oltre i confini di quello che riusciamo a vedere? E di che cosa è fatto veramente? Potremo mai capire dove va a finire tutta la materia inghiottita dai buchi neri? Le risposte dei cosmologi ai quesiti più inquietanti. 

I DIVULGATORI

Davide Coero Borga
39 anni, vive a Viareggio
Si è laureato in Filosofia con la tesi "Darwin e l'ambiente". Ha frequentato il master in Comunicazione scientifica della SISSA, la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. Ha progettato e allestito mostre per festival della scienza, musei ed enti di ricerca. Per Progetto scienza, la redazione scientifica di Rai Cultura, scrive e conduce il programma di divulgazione scientifica "Newton". È autore di libri di testo per le scuole. Dal 2013 collabora con l'Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF). Ha scritto "La scienza dal giocattolaio" e "Scienza della fantasia" perché, come diceva Rodari, "anche inventare storie è una cosa seria". Puntate: "Biografia dei capelli" e "I cibi del futuro"

Giuliana Galati
30 anni, vive a Napoli
Si è laureata in Fisica nucleare, subnucleare e astroparticellare all'Università di Bari e ha conseguito il dottorato di ricerca in Fisica presso l'Università di Napoli Federico II. Lavora presso la sezione di Napoli dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), impegnata in esperimenti sui neutrini, la materia oscura e la fisica medica. Ha cominciato la sua attività di divulgatrice raccontando i risultati delle sue ricerche e partecipando alla competizione tra giovani ricercatori FameLab. È tra i fondatori e gli autori del podcast scientifico Scientificast. Puntate: "L'Universo sconosciuto" e "Le nuove frontiere del Dna"

Edwige Pezzulli
32 anni, vive a Roma Si è laureata in Fisica e ha conseguito il dottorato in Astrofisica presso l'Università La Sapienza di Roma, specializzandosi nello studio teorico sulla formazione dei buchi neri presenti al centro delle galassie più antiche dell'Universo. È autrice di laboratori didattici, conferenze, workshop sul tema Scienza e genere. Lavora a progetti di allargamento delle conoscenze scientifiche che coinvolgono i più giovani e le persone recluse in carcere. Ha vinto il premio nazionale per giovani ricercatori GiovedíScienza 2019. Insieme ad altre cinque colleghe astrofisiche ha scritto il libro per ragazze e ragazzi "Apri gli occhi al cielo - guida all'Universo". Puntate: "Perché la Terra non si rompe" e "Vivere fino a 120 anni?"

Luca Perri
34 anni, vive in provincia di Lecco
Si è laureato in Fisica e ha conseguito il dottorato di ricerca in Fisica e Astrofisica all'Università dell'Insubria e all'Osservatorio di Milano Brera. È astrofisico dell'Istituto Nazionale di Astrofisica e astronomo dell'Osservatorio di Merate, del Planetario di Milano e del Planetario di Lecco. Si occupa di divulgazione per radio, tv, carta stampata, festival, social network e attraverso esperimenti di citizen science. È membro del comitato scientifico del CICAP Fest e del comitato organizzativo di BergamoScienza. È autore e formatore per DeAgostini Scuola. Ha pubblicato "La pazza scienza", "Errori Galattici", "Astrobufale" e "Partenze a Razzo". Inoltre, è formatore e autore di testi scolastici. Puntate: "L'aria verticale" e "Vivere sulla Luna"

Ruggero Rollini
24 anni, vive a Invorio, in provincia di Novara
Laureato in Chimica all'Università degli Studi di Milano, sta frequentando il master in Comunicazione della scienza "Franco Prattico" presso la SISSA, la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste. Ha cominciato a occuparsi di divulgazione scientifica realizzando e pubblicando video online. Oggi si occupa soprattutto di chimica in campo ambientale. È stato formatore di divulgazione sui social network per il MIUR e per la Società Chimica Italiana. Organizza conferenze e modera incontri per festival scientifici italiani. Puntate: "Le sorprese dei nuovi materiali" e "Si fa presto a dire plastica" 



Apri Box Commenti