Taylor Lautner esce dal progetto 'Stretch Armstrong'




di / 31.01.2012

Taylor Lautner non lo vedremo come supereroe elastico in "Stretch Armstrong". TheWrap ha riferito che il protagonista della saga "Twilight" è uscito dall'adattamento cinematografico del popolare action figure Hasbro anni '70 a causa di conflitti di programmazione.

Lautner, che vedremo protagonista in "The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2", è attualmente impegnato con la pre-produzione di "Incarceron". Egli è anche detto di essere stato contattato per un film indie da premio Oscar del regista Gus Van Sant.

Per quanto concerne "Stretch Armstrong", il progetto del film è stato ripreso da Universal Pictures, Relativity Media e Hasbro. Lunedi' 30 gennaio Relativity ha annunciato la sua partnership con l'azienda di giocattoli e ha rivelato che l'uscita del film è programmata per l'11 aprile 2014. Lo studio inoltre ha osservato che un nuovo cast sarà annunciato in un prossimo futuro.

Il co-presidente di Relativity, Tucker Tooley, ha dichiarato:

"Siamo assolutamente entusiasti di collaborare con Hasbro, una società la cui portata globale e la capacità di innovazione li ha resi immensamente un successo nella re-immaginazione del marchio, come dimostra la loro eredità di creare franchise come 'Transformers' e 'GI Joe'".

"Stretch Armstrong" è una commedia basata sul supereroe di proprietà della Hasbro. Il giocattolo, alto circa 13 pollici, biondo e muscoloso, è stato lanciato da Kenner negli anni '70.  Armstrong aveva inoltre un cane di nome Fetch Armstrong.

Il progetto cinematografico è stato inizialmente sviluppato dalla Universal ed era stato programmato per essere rilasciato nel 2012. A Lautner spettavano 7,5 milioni dollari per la sua partecipazione al progetto.