Taylor Lautner mette in mostra le sue doti parkour




di / 15.05.2012

Taylor Lautner metterà in mostra le sue doti parkour nel suo prossimo film. E 'stato confermato Lunedi scorso che il Jacob Black della serie "Twilight Saga" ha firmato per affrontare la parte principale nel thriller d'azione chiamato "Tracers" per FilmNation Entertainment.

La società ha annunciato che Lautner è impostato per vestire i panni di Cam, un corriere di New York City che è in debito con una banda della criminalità organizzata. Quando si blocca la sua moto davanti una sexy sconosciuta di nome Nikki, Cam si lascia subito sedurre da lei e dall'emozione del mondo del parkour.

Il parkour è una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni '80. Consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo, all'interno di un percorso, adattando il proprio corpo all'ambiente circostante.

Tracers sarà acquistato dalle aziende di distribuzione internazionali in occasione della 65a edizione del Festival di Cannes. Il film sarà diretto da Daniel Benmayor, con Marty Bowen e Wyck Godfrey che servono come i produttori attraverso la loro società Temple Hill Entertainment.

Oltre a "Tracers", FilmNation gestirà le vendite internazionali per alcuni altri film a Cannes. Si tratta di "The Ring Bling" di Sofia Coppola che vede protagonisti Emma Watson; "Lawless (2012)" di John Hillcoat che ha come protagonisti Shia LaBeouf e Tom Hardy, e '"Mud" diretto da Jeff Nichols e interpretato da Matthew McConaughey e Reese Witherspoon.

Per quanto riguarda Lautner, a novembre lo vedremo sul grande schermo nell'ultima parte dell'ultimo capitolo della saga Twilight, in The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2.