The Hateful Eight si farà


Alla fine pare proprio che 'The Hateful Eight', il progetto che Tarantino aveva messo da parte dopo una fuga di notizie inerenti la sua sceneggiatura, vedrà la luce.

di / 28.05.2014

Pochi giorni fa vi avevamo riportato la notizia che il regista Quentin Tarantino era tornato a parlare con toni pacati del suo film The Hateful Eight, dopo che all'inizio di quest'anno la sua sceneggiatura era stata pubblicata interamente e illegalmente online. Fatto, questo, che aveva fatto imbestialire il regista, spingendolo ad abbandonare - almeno per il momento - il progetto.

Durante il festival di Cannes, dove Tarantino presentava il ventennale di Pulp Fiction, il regista aveva affermato di essersi calmato e di aver ricominciato a pensare al progetto, sebbene non sapesse ancora cosa farne: se una sceneggiatura desunta, un film o uno spettacolo teatrale.

Stamane, a toglierci ogni dubbio, arriva una news riportata da Showbiz 411, secondo cui il film di The Hateful Eight si farà e le riprese cominceranno il prossimo Novembre. Il sito, oltretutto, presenta il cast della pellicola, che include: Samuel L. JacksonMichael MadsenKurt RussellJames RemarAmber TamblynWalton Goggins, e Zoe Bell. Si tratta degli attori che hanno preso parte alla lettura teatrale e che ora sembrano pronti a tornare anche per il cinema. Anche Tim Roth aveva partecipato alla lettura, ma per il momento non pare essere presente. L'attore, invece, di cui si nota di più l'assenza è Christoph Waltz che, negli ultimi due film del regista (Bastardi senza gloria Django Unchained) era stato il vero motore trainante.

La storia di The Hateful Eight prende il via poco dopo la fine della guerra civile nel Wyoming e narra le vicende di un gruppo di passeggeri di una diligenza che durante una tempesta rimango bloccati. La maggior parte del film dovrebbe svolgersi in un bar dove i passeggeri cercano rifugio.